Dichiarazione dei redditi con modello 730 – Come recuperare l’IRPEF se ci si accorge di aver diritto ad una maggiore detrazione per figli a carico

Mi sono accorto che sul modello 730 le detrazioni per figli a carico sono minori a quelle che dovrebbero essere, perché ho un figlio disabile e ho diritto ad una maggiore detrazione. Cosa fare in questo caso? Posso recuperare l’IRPEF versata in più? Quale è il termine di prescrizione?

Lei dovrà presentare, entro il 25 ottobre 2019, un nuovo modello 730 completo di tutte le sue parti, indicando il codice 1 nella relativa casella (730 integrativo) del frontespizio.

Il modello 730 integrativo deve essere comunque presentato a un Caf o a un professionista abilitato anche in caso di assistenza precedentemente prestata dal sostituto d’imposta (il datore di lavoro).

8 Settembre 2019 · Andrea Ricciardi

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Detrazioni IRPEF per figli a carico - Nuove regole a partire dalla dichiarazione dei redditi 2020
Ho due figli adulti che hanno residenza da soli e sono beneficiari del reddito di cittadinanza: posso considerarli a carico ai fini IRPEF? ...

Detrazione fiscale per figli a carico - Possibile attribuirla al 100% ad uno solo dei coniugi legalmente separati?
Sono legalmente separato da mia moglie, con affidamento condiviso dei figli minori: vorrei sapere se, previo accordo, posso fruire della detrazione al 100%, visto che mia moglie lavora, ma non avrebbe capienza per la detrazione al 50%. ...

Dichiarazione dei redditi - la detrazione per coniuge a carico
E' considerato fiscalmente a carico, il coniuge, non legalmente ed effettivamente separato, che nell'anno di imposta oggetto della dichiarazione ha percepito un reddito complessivo uguale o inferiore a 2.840,51 euro, al lordo degli oneri deducibili. Nel limite di reddito di 2.840,51 euro che il coniuge non deve superare per essere considerato fiscalmente a carico, vanno computate anche le seguenti somme, che non sono comprese nel reddito complessivo: le retribuzioni corrisposte da Enti e Organismi Internazionali, Rappresentanze diplomatiche e consolari, Missioni, Santa Sede, Enti gestiti direttamente da essa ed Enti Centrali della Chiesa Cattolica; la quota esente dei redditi di lavoro ...

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Debiti e recupero crediti del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Dichiarazione dei redditi con modello 730 – Come recuperare l’IRPEF se ci si accorge di aver diritto ad una maggiore detrazione per figli a carico