Come prevenire ipoteca

Argomenti correlati:

Vi ringrazio tanto per la risposta alla domanda mia dell’altro giorno, vi vorrei chiedere in che modo potremmo evitare che equitalia un domani possa iscrivere l’ipoteca sulla nostra ccsa? Come vi ho detto da circa un anno non siamo più riusciti a pagare le rate della ccrtella di circa 10000 euro e non penso proprio riusciremo a farlo dato che gia a stento arriviamo a fine mese, vi chiedevo se magari c’era un modo tipo vendendo o donando o comunque intestando l’appartamento dei miei (che sono gli intestatari della cartella)a noi figli o a qualche altro parente. Noi stiamo provando a vendere il nostro appartamento per saldare equitalia e trasferirci in uno più piccolo ma siamo talmente fortunati che essendo in una zona popolare e con la crisi del mercato immobiliare da oltre 6 mesi non siamo riusciti nemmeno a farlo visionare nonostante il prezzo molto ribassato per cui siamo molto preocupati in cio che potrebbe accadere.

Basta tenere sotto controllo il debito e fare in modo che esso non superi i 20 mila euro, pagando, di tanto in tanto, una o più cartelle cash (senza ricorrere alla rateazione) in modo da evitare che venga superata la soglia (20 mila euro, appunto) oltre la quale Equitalia può iscrivere ipoteca sull’immobile di proprietà del debitore.

Altre soluzioni, come la vendita fittizia e/o la donazione, costano in spese notarili e tasse e quindi mi sembrano improponibili. In più c’è sempre il rischio incombente della revoca dell’atto.

22 Giugno 2012 · Annapaola Ferri

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Ipoteca e pignoramento immobiliare
Ho una situazione debitoria molto pesante: 12000 euro con equitalia per contravvenzioni (sto attendendo altre cartelle per circa 6000 euro. Un finanziamento di circa 10900 residui con compass e 5000 euro con il condominio per lavori straordinari del 2009 Ho perso il lavoro il 3 di agosto. Sono propietario di 1/4 dell'appartamento dove vivo con mia madre che ne possiede i 3/4 ed è invalida. Vorrei chiedere i limiti per un possibile esproprio con Equitalia (non riesco a capire se la nuova soglia di 20000 è sempre valida o è valida solo in caso di cartelle contestate)e quelli relativi ad ...

[risposta] come prevenire ipoteca
Basta tenere sotto controllo il debito e fare in modo che esso non superi i 20 mila euro, pagando, di tanto in tanto, una o più cartelle cash (senza ricorrere alla rateazione) in modo da evitare che venga superata la soglia (20 mila euro, appunto) oltre la quale Equitalia può iscrivere ipoteca sull'immobile di proprietà del debitore. Altre soluzioni, come la vendita fittizia e/o la donazione, costano in spese notarili e tasse e quindi mi sembrano improponibili. In più c'è sempre il rischio incombente della revoca dell'atto. ...

Vendita con un'ipoteca Equitalia
Vorrei un aiuto quindi vi descrivo la mia situazione: sono proprietario al 50% di un locale con un valore attuale di vendita della mia quota di euro 25000. Sul locale vi è un'ipoteca di I° grado della banca iscritta al momento dell'acquisto e che verrà tolta nel 2015 data della scadenza del mutuo ed un'ipoteca legale di equitalia iscritta nel 2006 per un mio debito di 20000 euro. Dalla data di iscrizione dell'ipoteca equitalia, nulla, come mai non ha fatto nulla per recuperare il credito? Aspetta forse la scadenza del mutuo bancario per poter disporre di tutto il valore del ...

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Cartelle esattoriali multe e tasse del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Come prevenire ipoteca