Come pagare rata mutuo con RDC in caso di Rid su conto corrente


Devo pagare la rata del mutuo con la Card del RDC: so che è possibile fare un solo bonifico al mese per pagare la rata, in questo caso però dovrei fare il bonifico verso il mio conto corrente da cui pago ogni mese il mutuo con Rid bancario e specificando nella causale che tale somma va per il pagamento del mutuo, solo che ho il dubbio che non sia possibile fare un bonifico dalla mia card del Rdc al mio conto corrente. Non riesco a trovare nessuna informazione su come fare, né da parte delle Poste, né dall’Inps, né sul sito del reddito di cittadinanza su cui ho spedito varie email con questo quesito e nessuna risposta. Non vorrei fare una cosa illegale, perché non vorrei che un bonifico a me stesso fosse considerato trasferimento di denaro, d’altro canto nella Card ho anche la cifra destinata al mutuo e sinceramente mi serve utilizzarla.

Va premesso che, talvolta, l’addebito della rata in conto corrente è previsto contrattualmente dalla banca che eroga il mutuo e, dunque, la modalità di pagamento è obbligatoria: se ciò non fosse, bisogna revocare la disposizione di pagamento a fronte della richiesta periodica di addebito pervenuta dal creditore (altrimenti si rischia di pagare due volte la stessa rata di mutuo) e successivamente recarsi allo sportello di un ufficio postale disponendo un bonifico SEPA di un importo pari a quello della rata in scadenza, dalla carta RDC all’IBAN dell’intermediario che ha erogato il mutuo, indicando bene, nella causale, numero di rata e numero di mutuo.

Con la carta RDC non è possibile il pagamento online dal sito di Poste Italiane, ma bisogna recarsi personalmente in un ufficio postale, con gli estremi IBAN del conto corrente indicato nel contratto di mutuo.

22 Febbraio 2022 · Rosaria Proietti



Condividi e vota il topic


condividi su FB     condividi su Twitter    

Seguici su Facebook

Vota il topic se ti è stato utile

Approfondimenti

Dove mi trovo?