Fattura scaduta

La mia società vantava un credito per una fattura scaduta,  nei confronti di un'altra società,  di circa 80.000 euro.  Dopo molto tempo passato, causa i buoni rapporti di amicizia che c'erano tra noi, alla fine gli ho mandato una lettera scritta,  per richiedere il credito.

Dopo qualche giorno mi hanno risposto e mi hanno detto che circa 17 mesi fa mi hanno saldato la fattura,  allegandomi il pagamento.  Numero 8 assegni circolari intestati alla mia società, tutti liberi da 10.000 euro cadauno,  emessi in data 14.08.2010 e con timbro e firma per ricevuta sempre in data 14.08.2010, timbro e firma non mia.  In più mi hanno detto che li hanno consegnati al mio socio di minoranza.

Il quale mi ha confermato di averli girati, perchè avendo visto il timbro della società, con firma che pensava fosse mia, in buona fede non sapendo cosa stesse realmente accadendo, li ha girati e consegnati.

L'amministratore della società debitrice, gli aveva chiesto la sua girata, dicendogli che si era messo daccordo con la titotare, che sarei io e che glieli avrebbero consegnati il giorno dopo averli fotocopiati.

Cosa posso fare?

Potrebbe configurarsi reato di truffa … civilmente potrebbe richiedere il pagamento delle somme dovute ed alla presentazione degli assegni contestare la firma ...

30 settembre 2011 · Carla Benvenuto

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Interessi di mora (o moratori) su cartella esattoriale scaduta - stop ad anatocismo
In tema di interessi di mora (o moratori) dovuti dal debitore  su cartella esattoriale non pagata,  la legge 106/2011 (approvata il 7 luglio)  è intervenuta, con l'articolo 7 ed i  comma 2-sexies e 2-septies,  disciplinando le modalità di calcolo degli interessi di mora dovuti sulle somme indicate nella cartella di pagamento ...
Quando una scrittura privata non autenticata ha data certa
Qualora la scrittura privata non autenticata formi un corpo unico col foglio sul quale è impresso il timbro postale, la data risultante da quest'ultimo è data certa della scrittura, perché la timbratura eseguita in un pubblico ufficio equivale ad attestazione autentica che il documento è stato inviato nel medesimo giorno ...
Condominio: assegno non pagato » A chi deve essere elevato il protesto?
In caso di mancato pagamento di un assegno del condominio, a chi va elevato il protesto: all'amministratore condominiale, al condominio in se per se o ai singoli inquilini? Chiariamo la questione. Come chiarito in nostri precedenti interventi, la riforma del condominio ha obbligato l'amministratore condominiale a far transitare tutte le ...
Cartella esattoriale illegittima senza data di esecutività dei ruoli
La cartella esattoriale è illegittima se non indica la data in cui i ruoli sono stati resi esecutivi (la data di esecutività dei ruoli o la data di consegna dei ruoli) La Cortedi Cassazione ha ritenuto illegittima la cartella esattoriale che non contenga l'indicazione precisa della data di esecutività (Cassazione, ...
FAQ Equitalia su oneri di riscossione ed interessi moratori - Prima che sia necessario partecipare ad una seduta spiritica per conoscere le risposte
Equitalia cesserà di esistere a luglio 2017, soppressa per mano dei sicari di Matteo Renzi: prima che sia troppo tardi e si renda necessario partecipare ad una seduta spiritica per conoscere le risposte, proviamo a porre alcune domande al moribondo concessionario della riscossione in tema di cartella di pagamento ed ...

Briciole di pane

Altre info



Cerca