Gestire i debiti

Qualcuno di voi ha mai sentito parlare di società che si impegnano per vostro conto a gestire i vostri debiti e a risolvere i vostri problemi.

Io mi sono imbatutto in una società che mi assicura che faranno di tutto per diminuire il mio debito lasciando a loro delega sui miei finanziamenti o carte di credito, per poi prendere in cura tutte le telefonate delle agenzie di recupero crediti.

Mi è stato anche assicurato che è una cosa legale. Qualcuno sa darmi indicazioni ulteriori?

Ci si può fidare delle debt agency non di più e non di meno di qualsiasi altro tipo di agenzia e/o attività commerciale.

Ci sarà senz'altro chi fa con competenza e giudizio il proprio lavoro, e ci saranno improvvisati di vario tipo, come in ogni ambito.

In questa sede, trattandosi di attività profit, non faccio - per precisa scelta - pubblicità a questi o ad altri servizi.

Alla stessa stregua, sarebbe assolutamente scorretto se consigliassi, per esempio, agli utenti del forum bisognosi di un prestito di farsi finanziare dalla società Fintopolinia spa e non dalla Finpaperopoli srl.

Valgono le generiche raccomandazioni ed accortezze che il diligente buon padre di famiglia dovrebbe seguire prima di accendere un qualsiasi contratto per la fruizione di servizi:

  1. prendere informazioni e referenze sulla società alla quale ci si vuole affidare;
  2. pretendere un contratto scritto, e soprattutto la Sua visione prima della sottoscrizione;
  3. avere ben chiari gli oneri che si dovranno sostenere per la fruizione del servizio;
  4. avere ben chiare le leggi che regolano il mercato inerente quel particolare servizio;
  5. conoscere, almeno a spanne, il codice del consumo.

1 ottobre 2011 · Carla Benvenuto

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Recupero crediti e violazione della privacy » Via libera al risarcimento danni
Via libera al risarcimento da pratiche aggressive nel recupero crediti. Deve essere riconosciuto il danno non patrimoniale al debitore braccato dalla società incaricata dalla banca affinché saldi il suo debito relativo a un prestito ottenuto dall'istituto. Lo ha stabilito il Tribunale di Chieti, il quale, con la pronuncia 883/12, ha ...
Carta revolving
Per chi è gia familiare con l'uso delle carte di credito, la carta revolving (o carta di debito) puó rappresentare una semplice evoluzione. Solitamente, con la carta di credito (Visa, Mastercard, American Express e cosi via) tutti gli acquisti effettuati nell'arco di un mese sono addebitati in un'unica somma, il ...
Debiti – difendersi dagli esattori di recupero crediti
Gli esattori non possono presentarsi in casa o sul posto di lavoro senza un preventivo assenso del debitore e senza concordare ora e luogo dell'incontro. In particolare gli esattori non possono: usare o minacciare l'uso della forza contro di voi, un vostro familiare o altra persona a voi legata; danneggiare ...
Recupero crediti e stalking » I suggerimenti dei legali
Anche le società di recupero crediti accusano le recente la crisi economica: le tasche dei cittadini, infatti, sono sempre più vuote, fatto che ha reso la riscossione molto complicata. Così, molto spesso, gli agenti recuperatori ricorrono a mezzi sempre meno ortodossi. Non si fanno scrupoli, ad alzare la voce, a ...
Società di persone estinta - La notifica delle pretese dei creditori sociali
Dopo la cancellazione della società di persone dal registro delle imprese i creditori sociali non soddisfatti possono far valere i loro crediti nei confronti dei soci, fino alla concorrenza delle somme da questi riscosse in base al bilancio finale di liquidazione, e nei confronti dei liquidatori, se il mancato pagamento ...

Briciole di pane

Altre info



Cerca