Chiusura contratto luce e/o gas in qualità di erede

Mio padre é deceduto ed io ho ereditato la sua casa, nella quale non vive nessuno: voglio disdire il contratto dell’energia elettrica per non dover pagare bollette per un servizio che non uso.
Posso fare direttamente la disdetta o bisogna prima fare la voltura a mio njome e poi la disdetta?
Grazi eper la risposta.

Può, in qualità di erede, chiedere direttamente la rescissione del contratto di fornitura di energia elettrica o di gas: a volte la società fornitrice richiede la preventiva voltura umana del contratto che, comunque, è gratuita.

La rescissione sarà operante, inutile aggiungerlo, appena saranno regolate le eventuali precedenti morosità esistenti a carico del de cuius.

9 Febbraio 2022 · Giovanni Napoletano



Condividi il topic dona e vota


condividi su FB     condividi su Twitter    

Seguici su Facebook

Fai in modo che lo staff di indebitati.it possa continuare ad offrire consulenze gratuite. Dona ora!


Vota il topic se ti è stato utile

Approfondimenti

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Tutela del consumatore e risarcimento danni a persone e cose del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Chiusura contratto luce e/o gas in qualità di erede