Cessione del quinto e successivo pignoramento - Come abbassare la quota pignorabile

Sono un ex imprenditore che ha chiuso l'azienda per fallimento: ora sono lavoratore dipendente con contratto a tempo indeterminato da 2 anni. Ho ricevuto un precetto con successiva procedura di esecuzione forzata per la restituzione di una somma considerevole ad una banca. Per tutelare lo stipendio da un probabile pignoramento del quinto, volevo attuare una cessione del quinto dello stesso con una finanziaria per abbassare la quota pignorabile. Però chiedendo lumi all'avvocato non ho trovato riscontro con la formula che dice che la quota aggredibile dal creditore pignorante è costituita dalla differenza trà la metà dello stipendio e la quota già ceduta dal lavoratore. Sostiene che la cessione non abbassa la quota pignorabile. Quale è la formula a cui devo fare riferimento?

La metà dello stipendio è pari al 50%: la quota impegnata da una cessione del quinto è del 20%.

Dopo la cessione del quinto, la quota residua aggredibile dello stipendio è uguale al 30% dello stipendio. Dunque, è vero che una cessione del quinto abbassa la quota pignorabile dello stipendio portandola dal 50% al 30%. Ma è anche vero che, posta la questione in questi termini, la riduzione risulta inutile, dal momento che un creditore procedente per debiti di natura ordinaria (privati, banche e finanziarie) ha capienza (nel 30%) per un pignoramento del quinto (ossia del 20%, il massimo consentito dalla legge).

Messa così la faccenda, il suo avvocato ha perfettamente ragione anche lui.

Ma, supponiamo che sullo stipendio insista una cessione del quinto per il 20% ed un pignoramento per crediti alimentari (assegno di mantenimento non corrisposto al coniuge separato) nella misura del 25% dello stipendio.

In un simile scenario, quando il creditore procedente per debiti di natura ordinaria si rivolgerà al giudice per ottenere la sua parte di prelievo, si vedrà assegnare solo il 5% dello stipendio e non un centesimo in più.

In tal senso, una cessione del quinto in corso al momento del pignoramento dello stipendio per crediti ordinari, può aiutare ...

22 novembre 2015 · Ornella De Bellis

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Altre discussioni simili nel forum

cessione del quinto
pignoramento stipendio

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Cessione del quinto dello stipendio e pignoramento
La legge disciplina l'ipotesi del cumulo della cessione con uno o più eventuali pignoramenti della retribuzione. Il cumulo può verificarsi in due distinte ipotesi, in relazione alle quali il legislatore fissa precisi limiti quantitativi. Qualora la retribuzione del lavoratore sia già gravata da una trattenuta a titolo di pignoramento e ...
Coesistenza fra pignoramento stipendio e cessione del quinto - calcolo delle quote pignorabili e cedibili
Cosa succede quando pignoramento dello stipendio e cessione del quinto si cumulano. Come si calcola la quota pignorabile quando il pignoramento dello stipendio è successivo ad una cessione del quinto. Le regole per determinare la quota cedibile che si applicano nel caso in cui, invece, la cessione del quinto dello ...
Contratti di prestito – credito su pegno e cessione del quinto
Nell'articolo affronteremo l'analisi di due caratteristici contratti di prestito: il credito su pegno e la cessione del quinto dello stipendio o della pensione, entrambi appartenenti alla categoria dei contratti di credito al consumo non rivolti all'acquisto di specifici beni o servizi. La cessione del quinto è una forma di credito ...
Contratti di prestito – cessione del quinto dello stipendio
La cessione del quinto dello stipendio è un prestito non finalizzato all'acquisto di uno specifico bene o servizio ed è disciplinato dalla normativa sul credito al consumo. Il prestito attraverso la cessione del quinto dello stipendio può essere richiesto esclusivamente dal lavoratore dipendente, sia pubblico che privato, il quale ottiene ...
Riduzione della retribuzione ed effetti sulla cessione del quinto
Qualunque vicenda che incida sulla misura della retribuzione può, in concreto, produrre effetti anche sulla cessione del quinto dello stipendio: si pensi, per esempio, alla trasformazione del rapporto di lavoro da tempo pieno a tempo parziale, all'irrogazione di una sanzione pecuniaria o di una sospensione per illecito disciplinare che decurti ...

Briciole di pane

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali - se accedi ai contenuti dichiari di averne preso visione
contatti


Cerca

Forum

Domande