Certificazione di gravidanza per Premio alla Nascita (bonus mamma domani) – Quali le possibili modalità?

Argomenti correlati:

Volevo un’informazione riguardo alle modalità per certificare l’idoneità alla richiesta del Premio alla Nascita di 800 euro. Io non lavoro, quindi non ho alcun certificato di gravidanza provvisto di un numero di protocollo. Ho letto sulla circolare relativa all’argomento che solo per le madri non lavoratrici di può attestare la gravidanza mediante l’inserimento del codice identificativo di una ricetta emessa da un medico SSN con esenzione gravidanza da 31 a 41 settimane. Chiedo conferma riguardo questa modalità per me più comoda, in quanto possa inserire la domanda online con le prescrizioni degli ultimi esami che effettuerò in gravidanza.

Anche a noi risulta, dalle informazioni pubblicate sul sito istituzionale dell’Istituto Nazionale di Previdenza Sociale (INPS), che per certificare lo stato di gravidanza, le sole madri non lavoratrici possano indicare il numero identificativo a 15 cifre e la data di rilascio di una prescrizione medica emessa da un medico del Servizio Sanitario Nazionale (SSN), riportando anche il codice di esenzione.

L’applicazione che consente ai medici di inviare online i certificati di gravidanza è stata rilasciata nei primi giorni del mese di maggio ultimo scorso.

Peraltro, le stesse informazioni sono fornite dalla circolare INPS 78/2017 e quindi, non c’è motivo di dubitarne. Grazie, comunque, per la fiducia accordataci.

12 Settembre 2017 · Lilla De Angelis

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Bonus mamma domani e documentazione sanitaria a corredo - Va bene il libretto di gravidanza?
Io e la mia compagna aspettiamo un figlio: il governo, per l'anno 2017 ha stanziato un bonus "mamma futura" di 800 euro e la mia compagna NON lavora. Nei punti dove si spiega la modalità su come presentare la domande e sui documenti che occorre allegare viene menzionato: Per le sole madri non lavoratrici, si potrà fornire il numero identificativo a 15 cifre di una prescrizione medica emessa da un medico del Servizio sanitario nazionale o convenzionato, indicando il codice esenzione compreso tra M31 e M42 incluso. Sinceramente, non capisco questo tipo di richiesta suppletiva, perchè già il certificato di ...

Bonus mamma domani - Chi può redigere un certificato di gravidanza idoneo per acquisire il beneficio?
Mia moglie è disoccupata casalinga e si è fatta seguire da un ginecologo solo esercitante privatamente: per inviare la domanda all'INPS del bonus mamma domani per lei che non lavora è vero che si può solo inviare copia via scanner di una ricetta con esenzione gravidanza di esami da eseguire dopo le 32 settimane? Perché il suo ginecologo non può farle il certificato e abitiamo in un posto scomodo e lei senza macchina è impossibilitata a contattare consultori per fare certificato idoneo all'INPS. ...

Bonus mamma domani - ottocento euro a chi è al settimo mese di gravidanza
La prestazione del bonus mamma domani pari ad 800 euro, può essere richiesta dalle donne al compimento del settimo mese di gravidanza o, in caso di parto antecedente all'inizio dell'ottavo mese di gravidanza. Il premio non concorre alla formazione del reddito complessivo IRPEF ed è concesso in un'unica soluzione. Le interessate devono possedere la residenza in Italia e/o la cittadinanza italiana o comunitaria: le cittadine non comunitarie devono essere in possesso del permesso di soggiorno UE per lunghi periodi. Le cittadine non comunitarie, in possesso dello status di rifugiato politico, sono equiparate alle cittadine italiane. La domanda deve essere presentata ...

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Famiglia lavoro pensioni • DSU ISEE ISEEU • nucleo familiare famiglia anagrafica e sostegno al reddito • successione eredità e donazioni del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Certificazione di gravidanza per Premio alla Nascita (bonus mamma domani) – Quali le possibili modalità?