Catene di sant’antonio phishing e fake news? – Arriva il bollino su Whatsapp

Continuo a ricevere, su gruppi Whatsapp e anche in chat private, catene di sant’antonio, link con virus per tentare il phishing, e fake news a bizeffe.

C’è un modo per segnalarle all’azienda ed eliminare queste scocciature?

Per gli utenti di WhatsApp è in arrivo un’importante novità:infatti, sta per sbarcare sull’app il bollino contro le catene di sant’antonio, lo spam, il phishing e le fake news.

Come funziona?

Si tratta, in pratica, di un nuovo sistema che contrassegnerà il messaggio inoltrato nelle conversazioni riuscendo così a far capire che in realtà non è stato scritto dall’utente ma copiato da un’altra conversazione e quindi non verificabile.

Il tentativo è quello di bloccare le fake news ma pure le catene di Sant’Antonio o i falsi allarmi di phishing che spesso invadono oltremisura le chat della famosa app di messaggistica, rendendo in questo modo complicatissima la loro individuazione per i meno pratici.

L’idea di partenza è dunque quella di ostacolare almeno le notizie fasulle che circolano attraverso messaggi che richiedono il semplice copia-incolla.

Questi messaggi saranno caratterizzati da un contrassegno che ne indicherà l’origine.

Un primo passo verso una lotta che sembra essere ancora densa di ostacoli.

27 Giugno 2018 · Andrea Ricciardi

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Servizio anti fake news della polizia di stato - Si tratta di una barzelletta?
Ho letto su facebook che è stato reso disponibile un servizio che permette di segnalare in tempo reale le fake news alla polizia di stato. Ma è vero o si tratta di uno scherzo? Mi sembra surreale: sembrerebbe quasi una fake news questa notizia che circola! ...

Phishing e frodi sullo smartphone? - Ecco come difendersi
Sono mesi che tento invano di spiegare a mia madre, sessantenne, come evitare di essere truffata tramite attacchi di phishing sul suo smartphone: è già la terza volta, infatti, che devo salvarla in calcio d'angolo facendo pulizia sul suo telefono o chiamando call center per eliminare abbonamenti a pagamento. Esiste una guida che posso fargli leggere per istruirla? ...

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Tutela del consumatore e risarcimento danni a persone e cose del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Catene di sant’antonio phishing e fake news? – Arriva il bollino su Whatsapp