Immobili lasciati per testamento ma con valori diversi - Come ripartire equamente l'eredità?

Gradirei un vostro giuresconsulto al mio quesito: siamo 2 fratelli (In pessimi rapporti fra di noi) che hanno ereditato 2 appartamenti di uguale metratura, in due zone urbane diverse tra loro, e con categorie catastali differenti. Il primo è un appartamento accatastato con categoria A2 classe 1, valore Borsino Immobiliare di 200 mila euro, mentre quello mio, è accatastato con categoria A3 classe 2 ed un valore di borsino Immobiliare di 150 mila euro. Cosa mi consente di fare? La legge al riguardo come può regolare questa plusvalenza di valore a favore di mio fratello?

Se il legittimario che si ritiene leso procede con un'azione giudiziale per il ripristino della quota ereditaria a lui spettante, la procedura prevede la riunione tra attivo netto della massa ereditaria e i beni di cui il defunto abbia disposto a titolo di donazione o di testamento.

In pratica, si stimano i beni immobili e mobili donati ed i lasciti testamentari secondo il valore che hanno al momento dell'apertura della successione e il denaro donato secondo il suo valore nominale. Fatta la riunione, è facile poi calcolare quanto spetta a ciascuno dei fratelli.

Attenzione però: bisognerà sostenere e ripartire fra gli eredi anche le spese giudiziarie (contributi unificati), gli onorari per gli avvocati di parte, ed il corrispettivi per le perizie tecnico estimative degli immobili: insomma, se la differenza non è esorbitante (nella fattispecie siamo intorno ai 25 mila euro) conviene davvero trovare un accordo di compensazione, fra i due fratelli, della presunta differenza di valore degli immobili ereditati.

27 maggio 2018 · Patrizio Oliva

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Altre discussioni simili nel forum

eredità e successione

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Dichiarazione IVA omessa o infedele - Quando non è punibile
La Corte costituzionale, con sentenza 80/14 ha dichiarato, l'illegittimità costituzionale della norma che, con riferimento ai fatti commessi sino al 17 settembre 2011, punisce l'omesso versamento dell'imposta sul valore aggiunto, dovuta in base alla relativa dichiarazione annuale, per importi non superiori, per ciascun periodo di imposta, ad Euro 103 mila. ...
Pignoramento immobiliare prima casa sia esattoriale che ordinario » Quando è concretamente possibile? La verità che nessuno ha il coraggio di dirvi
A prescindere dal fatto che il creditore sia il fisco, la banca, un privato, o, in caso ad esempio di separazione, un ex coniuge, quando la prima casa del debitore è realmente a rischio di pignoramento? Facciamo chiarezza nei prossimi paragrafi. La prima casa, ovvero il bene per eccellenza del ...
Rc auto » Economizzare ereditando classi di merito inferiori
Se avete appena acquistato una quattro ruote e non volete sprecare soldi con un'assicurazione rc auto poco conveniente, c'è un modo per ottenere una classe di merito più bassa di quella d'ingresso, risparmiando così centinaia di euro sulla polizza. La Legge 2 aprile 2007, numero 40 (volgarmente chiamata Legge Bersani), ...
Foglio rosa ed esercitazione su due ruote - Quando la legge sottende una trappola
Il Codice della strada (articolo 122 - comma 2) prevede che l'autorizzazione per esercitarsi alla guida per il conseguimento della patente di categoria B (foglio rosa) consente all'aspirante di esercitarsi su veicoli delle categorie per le quali è stata richiesta la patente, purché al suo fianco si trovi un istruttore. ...
Sblocca Italia - Deduzione dal reddito del 20% del prezzo di acquisto di immobile destinato a locazione
Per immobili acquistati dal 1° gennaio 2014 al 31 dicembre 2017, destinati alla successiva locazione, è prevista una deduzione (leggasi deduzione e non detrazione) dal reddito IRPEF pari al 20% del prezzo di acquisto dell'immobile, risultante dall'atto di compravendita e nel limite massimo complessivo di spesa di 300 mila euro. ...

Briciole di pane

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali - se accedi ai contenuti dichiari di averne preso visione
contatti


Cerca