Cassetto fiscale, prescrizione, avviso di accertamento esecutivo

Equitalia mi ha notificato un avviso di accertamento esecutivo per una cartella del 2011, andando a controllare sul casello fiscale ho scoperto che ho anche una cartella del 1998 notificata nel 2003, dal 2003 ad oggi non ho avuto altre comunicazioni/notifiche riguardo alla cartella del 2003, dall'anno prossimo posso attivarmi per farla considerare prescritta? Mi chiedo come mai abbiano fatto un avviso di accertamento esecutivo per una cartella più recente (del 2011) e non per una più vecchia del 2003

Un avviso di accertamento immediatamente esecutivo

  1. ha ad oggetto accertamenti su IRPEF, IRES, IRAP ed IVA;
  2. risulta adottato dall'Agenzia delle Entrate a decorrere dal 1° Ottobre 2011;
  3. è riferito a periodi d'imposta dal 2007 in poi.

Questo spiega perchè ha ricevuto l'avviso di accertamento esecutivo per debiti accertati più recenti.

Per quanto attiene la cartella del 2003, probabilmente Equitalia la ritiene prescritta e per evitare l'impugnazione della conseguente azione esecutiva, non ha attivato le procedure di riscossione coattiva.

Ma per esserne sicuri bisognerebbe accedere agli atti in possesso di Equitalia.

In ogni caso, la declaratoria di prescrizione della cartella esattoriale non è automatica e va sempre fatta valere tramite impugnazione degli atti di riscossione coattiva disposti da Equitalia e riferibili alla cartella esattoriale che si ritiene prescritta.

18 maggio 2012 · Ludmilla Karadzic

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Altre discussioni simili nel forum

prescrizione avviso accertamento

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Schemi di accertamento esecutivo
Un avviso di accertamento immediatamente esecutivo, infatti, acquisisce la valenza di titolo esecutivo decorsi inutilmente i termini per proporre ricorso (sessanta giorni dalla notifica) e contiene l'esplicita intimazione ad adempiere all'obbligo di pagamento degli importi indicati, entro il medesimo termine. Trascorsi ulteriori 30 giorni, le somme vengono affidate all'agente della riscossione per l'esecuzione forzata. Questi incasserà un aggio del 9% ed in caso di ritardato pagamento. L'aggio sarà calcolato anche sugli ulteriori interessi giornalieri e su quelli di mora. ...
Avviso di accertamento immediatamente esecutivo - un atto impoesattivo
Un avviso di accertamento immediatamente esecutivo (Articolo 29 decreto legge numero 78/2010 modificato da decreto legge numero 70/2011) accelera il procedimento di riscossione coattiva delle imposte, quali: imposte sul reddito; imposta regionale sulle attività produttive; imposta sul valore aggiunto; riferite a periodi di imposta successivi al 2006 (e dunque, a ...
La cartella esattoriale non preceduta da avviso di accertamento deve essere congruamente motivata
L'iscrizione a ruolo non costituisce un semplice atto di riscossione, bensì un accertamento del debito d'imposta quando non sia preceduta da un autonomo avviso di accertamento, sicché la cartella esattoriale deve contenere anche una sufficiente motivazione circa la ragione dei recuperi. Non è sufficiente riportare in cartella che la ragione ...
Avviso di accertamento, avviso di addebito, cartella esattoriale e ingiunzione fiscale - differenze
L'avviso di accertamento immediatamente esecutivo, l'avviso di addebito, la cartella esattoriale e l'ingiunzione fiscale sono gli strumenti definiti nel tempo dal legislatore per la riscossione coattiva di crediti erariali e contributivi, tributi locali e sanzioni amministrative. Passeremo in rassegna questi atti esecutivi, tristemente famosi al cittadino, cercando di coglierne differenze ...
Accertamento immediatamente esecutivo
Dal 1° ottobre 2011, gli avvisi di accertamento emessi dall'Agenzia delle entrate ai fini delle imposte sui redditi, Iva e Irap (così come il relativo provvedimento di irrogazione delle sanzioni) contengono l'intimazione ad adempiere gli importi in essi indicati entro il termine di presentazione del ricorso e costituiscono titolo esecutivo ...

Briciole di pane

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali - se accedi ai contenuti dichiari di averne preso visione
contatti


Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Cerca