Casa in affitto - Le spese di piccola manutenzione sono a carico del conduttore o del locatore?

Nel 2015 ho preso una casa in affitto con regolare contratto: la casa é una costruzione degli anni 70 e pertanto tutta la rubinetteria (Cucina e bagno) ha quasi 40 anni, cosi come le tapparelle di finestre e balconi. Attualmente la rubinetteria andrebbe tutta sostituita in quanto ci sono perdite. Sulla rubinetteria, ho speso diversi soldi per la manutenzione, ma non per la sostituzione. E conservo le relative ricevute fiscali. Volevo chiedervi se queste spese sono a carico mio, o devono essere fatte dal proprietario dell'immobile.

L'articolo 1526 del codice civile stabilisce che il locatore deve eseguire, durante la locazione, tutte le riparazioni necessarie, eccettuate quelle di piccola manutenzione che sono a carico del conduttore.

Le riparazioni di piccola manutenzione devono intendersi, sempre secondo il codice civile (articolo 1609) quelle dipendenti da deterioramenti riconducibili dall'uso, e non quelle dipendenti da vetustà o da caso fortuito.

Ora, dal momento che gli interventi di manutenzione sulla rubinetteria non possono essere ricondotti all'uso che ne può aver fatto il conduttore in appena due anni di locazione, ma sono certamente frutto della consunzione operata dal passare del tempo, è pacifico che le spese sostenute dovrebbero essere rimborsata dal locatore.

15 novembre 2017 · Simone di Saintjust

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Altre discussioni simili nel forum

contenzioso su contratto di locazione

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Contratti di locazione » La riparazione dell'impianto termico è sempre a carico del locatore
Nell'ambito dei contratti di affitto o locazione, la riparazione dell'impianto termico è sempre a carico del locatore, ovvero del padrone di casa. Trattandosi di manutenzione straordinaria, le spese riguardanti l'impianto termico di riscaldamento spettano al proprietario di casa. La manutenzione dell'impianto termico è, infatti, da considerare una spesa di straordinaria ...
Usufruttuario e nudo proprietario - ripartizione delle spese di manutenzione dell'immobile
Il codice civile stabilisce che sono a carico dell'usufruttuario le spese e, in genere, gli oneri relativi alla custodia, amministrazione e manutenzione ordinaria dell'immobile; sono a carico del nudo proprietario le riparazioni straordinarie, considerando come tali, con elencazione ritenuta dalla giurisprudenza di carattere non tassativo, quelle necessarie ad assicurare la ...
Agevolazioni fiscali prima casa - Nessuna decadenza dal beneficio se il ritardo nel trasferimento della residenza è imputabile all'esecuzione dei lavori di manutenzione straordinaria dell'immobile acquistato
In materia di agevolazioni per l'acquisto della prima casa, il trasferimento della residenza nel comune di ubicazione dell'immobile costituisce un vero e proprio obbligo per il contribuente a fronte dell'ottenimento del beneficio fiscale. Quindi, anche nella materia in esame deve attribuirsi generale rilevanza alle cause esimenti della responsabilità per inadempimento, ...
Vendita dell'immobile e debiti condominiali - L'obbligo per il pagamento degli oneri di manutenzione straordinaria dell'edificio è a carico del soggetto che riveste la qualifica di condomino al momento in cui vengono approvati i lavori e non quando vengono ripartite le spese
Una volta perfezionatosi il trasferimento della proprietà di un'unità immobiliare, l'alienante perde la qualità di condomino e non è più legittimato a partecipare alle assemblee (potendo far valere le proprie ragioni sul pagamento dei contributi solo attraverso l'acquirente che gli è subentrato). Pertanto, non può essere chiesto ed emesso nei ...
Manutenzione, modernizzazione e conservazione dell'immobile
Nei lavori di manutenzione e riparazione rientrano tutti gli interventi nel condominio necessari per mantenere l'immobile in un buon stato di conservazione. I lavori di manutenzione più consistenti che si rendono necessari vengono deliberati dall'assemblea che determina anche le modalità, la tempistica e la scelta delle imprese edili ed artigiane. ...

Briciole di pane

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali - se accedi ai contenuti dichiari di averne preso visione
contatti


Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Cerca