Vorrei compare casa all'asta ma si parla di proprietà superficiaria per anni 99 - Cosa vuol dire?

Sto guardando per comprare una casa all'asta ma c'è la dicitura "Proprietà superficiaria per anni 99" che significa?

Inoltre sulla perizia c'è scritto che "Differenze rispetto al pignoramento (cfr pag. 10): la nota di trascrizione dell'Atto di Pignoramento indica un diritto (piena proprietà) di contenuto più ampio rispetto a quello effettivamente in titolarità dell'esecutata (proprietà superficiaria). "

Mi sapete aiutare?

L'articolo 952 del codice civile spiega che il proprietario di un terreno può costituire il diritto edificare al di sopra del suolo una costruzione a favore di altri (che acquistano la cosiddetta proprietà superficiaria). Analogamente, il proprietario di un immobile può alienare la proprietà della costruzione già esistente, separatamente dalla proprietà del suolo. Egli, così, vende il solo diritto superficiario.

Il successivo articolo 953 aggiunge che se la costituzione del diritto superficiario è limitata ad un tempo determinato, allo scadere del termine il diritto di superficie si estingue e il proprietario del suolo diventa proprietario anche della costruzione.

In altre parole, lei, acquistando quella casa all'asta, diventa un proprietario superficiario: allo scadere di 99 anni il diritto superficiario si estinguerà e il proprietario del suolo diventerà proprietario anche della casa.

La nota di pagina 10, a cui lei fa riferimento, precisa che il debitore (ex proprietario superficiario) è stato sottoposto ad azione esecutiva limitatamente al solo diritto di superficie, e non anche al diritto di proprietà del suolo su cui insiste la costruzione.

In pratica, nella nota peritale esplicativa si afferma che il diritto di superficie è pignorabile ed espropriabile (e non comporta anche l'espropriazione del suolo, su cui insiste la casa).

20 dicembre 2017 · Piero Ciottoli

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Pignoramento nuda proprietà e usufrutto - quando il debitore è nudo proprietario e quando il debitore è usufruttuario
Nel caso di pignoramento del diritto di proprietà ove risulti che il debitore è nudo proprietario si procede ugualmente alla vendita forzata del diritto di proprietà, il quale risulterà gravato del diritto reale di godimento. Oggetto della vendita forzata è, cioè, il medesimo diritto pignorato, con la particolarità che il ...
Nuovo pignoramento a rettifica del precedente - Nessuna efficacia nei confronti del terzo che nel frattempo ha acquistato l'immobile
Cosa accade se il creditore indica erroneamente, nell'atto di pignoramento notificato al debitore e nella nota di trascrizione, i dati identificativi dell'immobile pignorato e successivamente, su invito del giudice dell'esecuzione procede a regolarizzare la trascrizione, ma nel frattempo il debitore aliena l'immobile? A parere dei giudici della Corte di cassazione ...
Non integra reato lo scioglimento di una pregressa donazione a favore del debitore dopo la notifica ma prima della trascrizione del pignoramento
Non integra il reato di sottrazione di cose sot­toposte a pignoramento la donazione di un bene immobile effettuata dal debitore dopo la notifica, ma prima della trascrizione dell'atto di pignoramento, a causa della funzione costitutiva che la trascrizione assume nel dar vita al vincolo d'indisponibilità relativa a favore dei creditore ...
I condomini devono metterselo in testa - Alle spese per la manutenzione del lastrico solare devono contribuire tutti anche se la proprietà è esclusiva
Il lastrico solare dell'edificio svolge la funzione di copertura del fabbricato anche se appartiene in proprietà superficiaria o se è attribuito in uso esclusivo ad uno dei condomini: pertanto, all'obbligo di provvedere alla sua riparazione o alla sua ricostruzione sono tenuti tutti i condomini, in concorso con il proprietario superficiario ...
Cosa può accadere quando il creditore procedente commette un errore nella nota di trascrizione del pignoramento dell' immobile di proprietà del debitore
Protagonisti della vicenda: il debitore sottoposto ad esecuzione, proprietario di un immobile pignorato; il terzo (una coppia di coniugi in regime di comunione) che acquista l'immobile due giorni dopo la trascrizione del pignoramento; il creditore procedente che trascrive nota di pignoramento del bene non a proprio favore, ma a favore ...

Briciole di pane

Altre info



Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Cerca