Cartelle esattoriali. - Limiti di termpo per la loro impugnazione.

Mi scuso, innanzitutto, se ritorno al quesito posto ieri riguardo i limiti di tempo d'impugnazione delle cartelle esattoriali, ma ho necessità di comprendere a quale casistica, tra quelle elencate nella tabella riportata nella vostra risposta, devono essere eventualmente ricondotti i seguenti due casi di specie:

1) pur nella consapevolezza che le sanzioni amministrative non si trasmettono agli eredi, qualora l'Ente riscossore dovesse, tuttavia, rinotificare agli stessi eredi una cartella del de cuius riferita, ad esempio, ad una multa per violazione del C.d.S., quali sarebbero, in merito, i termini per ricorrere e presso quale giudice andrebbe presentato il ricorso?

2) Nel caso in cui agli eredi fossero, invece, rinotificate delle cartelle esattoriali del defunto riferite a tributi locali (Tari, Tarsu, ecc.) oppure ad esempio a bolli auto, già precedentemente notificati in atti al de cuius quando era ancora in vita, seppur ben oltre cinque anni prima della sua morte e quindi verosimilmente prescritti, in tale fattispecie quali sarebbero i termini per fare ricorso e a quale giudice andrebbe opposto?

L'articolo 7 della legge numero 689/1981 vieta espressamente la trasmissibilità di ogni sanzione amministrativa agli eredi: per lo sgravio di sanzioni amministrative comminate al de cuius basterà pertanto presentare istanza di sgravio ad Equitalia.

L'eventuale prescrizione di cartelle esattoriali originate dall'omesso o insufficiente versamento di bollo auto e tributi locali, intestate al defunto e rinotificate agli eredi, va eccepita innanzi alla Commissione Tributaria Provinciale (CTP) entro 60 giorni dalla data di notifica.

16 giugno 2016 · Paolo Rastelli

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Altre discussioni simili nel forum

bollo auto (tassa automobilistica)
cartella esattoriale
eredità e successione
tributi locali

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Cartelle esattoriali originate da multe » Il debito non si eredita
Cartelle esattoriali originate da multe: l'agente della riscossione non può richiedere il pagamento del debito di una persona deceduta ai suoi eredi. Molto spesso, alla morte di un parente caro, gli eredi, presi dalle numerose scartoffie che una successione comporta, e spesso distratti dal dolore per la perdita, non facciano ...
Cartelle esattoriali di Equitalia - arriva la mediazione obbligatoria con il ricorso in commissione tributaria
Dal primo gennaio 2016, è diventata obbligatoria la mediazione tributaria in materia di controversie riguardanti le cartelle esattoriali di Equitalia per vizi propri, il fermo amministrativo di beni mobili registrati, le iscrizioni di ipoteche sugli immobili; beninteso, quando siano in gioco debiti iscritti a ruolo di natura tributaria. Il procedimento ...
Cartelle esattoriali originate da multe » Si al ricorso per sollecito di pagamento
Chiunque riceva solleciti di pagamento per cartelle esattoriali originate da multe per il codice della strada non pagate può ancora presentare ricorso presso il giudice di pace e sperare nell'annullamento dell'intero debito maturato verso la pubblica amministrazione. Il ricorso, infatti, può essere proposto non solo nei confronti della cartella di ...
Termini di notifica delle cartelle esattoriali
I termini di notifica delle cartelle di pagamento, per la riscossione di imposte dirette e Iva, variano in relazione ai diversi tipi di controllo, come riportato nella tabella che segue. (*) o del quarto anno, in caso di liquidazione delle imposte sulle indennità di fine rapporto e sulle prestazioni in ...
Cartelle esattoriali originate da multe » Decadenza dopo due anni
Le cartelle esattoriali originate da multe devono essere consegnate al concessionario della riscossione e notificate al trasgressore entro due anni dall'esecutività del ruolo. In caso contrario, sono nulle. Con sentenza del 30 ottobre 2013, infatti, il Giudice di pace di lecce ha annullato una cartella di Equitalia poiché emessa in ...

Briciole di pane

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali - se accedi ai contenuti dichiari di averne preso visione
contatti


Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Cerca