Cartelle esattoriali e definizione agevolata a saldo stralcio – Sospensione del pagamento della rata in scadenza il prossimo 31 marzo 2020

Vorrei sapere se la rata saldo e stralcio inerente la rottamazione delle cartelle esattoriali, scadenza 31 marzo (in base al decreto Cura Italia) appena approvato) viene prorogato e se si a quando.

La Legge 145/2018 ha introdotto il Saldo e stralcio delle cartelle, ossia una riduzione delle somme dovute, per i contribuenti in grave e comprovata difficoltà economica. L’agevolazione riguarda solo le persone fisiche e alcune tipologie di debiti riferiti a carichi affidati all’Agente della riscossione dal 1° gennaio 2000 al 31 dicembre 2017.

La prima o unica rata è scaduta il 30 novembre, slittata poi al 2 dicembre perché coincidente con la giornata festiva del sabato.

In caso di scelta per l’opzione con pagamento rateale, le successive 4 rate sono state così suddivise:

20% con scadenza il 31 marzo 2020;
15% con scadenza il 31 luglio 2020;
15% con scadenza il 31 marzo 2021;
il restante 15% con scadenza il 31 luglio 2021.

L’articolo 65 (Sospensione dei termini di versamento dei carichi affidati all’agente della riscossione) del Decreto Cura Italia varato dal governo il 16 marzo 2020, prevede che sono sospesi i termini dei versamenti, scadenti nel periodo dall’8 marzo al 31 maggio 2020, derivanti da cartelle di pagamento emesse dagli agenti della riscossione: i versamenti oggetto di sospensione devono essere effettuati in unica soluzione
entro il mese successivo al termine del periodo di sospensione.

17 Marzo 2020 · Paolo Rastelli

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Sospensione rata saldo e stralcio 31 marzo 2020 definizione agevolata a saldo stralcio delle cartelle esattoriali
Vorrei delucidazioni sulla notizia che hanno dato della sospensione della rata saldo e stralcio del 31 marzo: se mi potete confermare che é stata rimandata al primo giugno. Se fosse così può essere un'arma a doppio taglio considerando che poi a giugno mi ritrovo anche la rata rottamazione ter e a luglio di nuovo la rata saldo e stralcio.insomma mi ritroverei tre rate in due mesi.grazie ...

Definizione agevolata dei carichi debitori affidati ad Agenzia delle Entrate Riscossione - Differimento al 31 maggio 2020 della rata scaduta il 28 febbraio relativa alla Rottamazione-ter e della rata in scadenza il 31 marzo del Saldo e stralcio
E' confermato il differimento al 31 maggio 2020 della rata scaduta il 28 febbraio relativa alla Rottamazione-ter e della rata in scadenza il 31 marzo del Saldo e stralcio, nell'ambito delle procedure dilazionate di definizione agevolata dei carichi debitori affidati ad Agenzia delle Entrate Riscossione dal primo gennaio 2000 al 31 dicembre 2017? ...

Rata della rottamazione ter delle cartelle esattoriali - Cosa succede se si salta scadenza del 31 Luglio 2019?
Il 31 Luglio 2019 ci sarà la scadenza per la prima rata della rottamazione ter delle cartelle esattoriali: purtroppo mi trovo in una situazione di disagio economico e non so se potrò pagare. Cosa mi accadrà se salto la scadenza? ...

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Cartelle esattoriali multe e tasse del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Cartelle esattoriali e definizione agevolata a saldo stralcio – Sospensione del pagamento della rata in scadenza il prossimo 31 marzo 2020