Cartelle esattoriali e prescrizione – Non mi è stato notificato nulla

In riferimento alla mia precedente domanda, visto che non mi è stato notificato nulla a parte l’avviso di pagamento nel maggio 2014 ed adesso l’intimazione non è che possa fare qualcosa per quelle che secondo me sono prescritte.

Nell’ipotesi potrei, cortesemente, contattarla direttamente per poter avere chiarimenti e consigli. Prenda in considerazione anche che sono una semplice impiegata e Le chiedo anche cosa costerebbe una Sua consulenza in tal senso.

Mi scusi se l’ho nuovamente importunata ma, ho letto la Sua risposta che è giustamente generica e quindi per affrontare il mio problema ho forse bisogno di una risposta più specifica. Lei pensa che mi possa aiutare in tal senso: dove abito vi è solo un legale tributarista ma, purtroppo è carissimo e non me lo posso permettere.

Come ha cercato di spiegare, purtroppo senza risultato, chi mi ha preceduto, nessun debitore può affermare che non gli è stato notificato nulla: le notifiche possono perfezionarsi presso l’ufficio postale per compiuta giacenza e l’avviso di giacenza, che il postino deve inserire in cassetta postale quando il destinatario è temporaneamente assente, va spessissimo smarrito.

Bisogna, purtroppo, recarsi presso i singoli creditori (INPS, ADE, Comune) e presso Equitalia per raccogliere la documentazione necessaria oppure accedere on line all’estratto conto Equitalia con le credenziali fornite da Agenzia delle entrate o dall’INPS (si tratterebbe tuttavia di un esame parziale dei soli eventuali vizi di notifica delle cartelle esattoriali e non degli atti presupposti).

Il materiale raccolto potrà poi essere sottoposto all’attenzione di un esperto, anche presso un’associazione consumatori presente sul territorio oppure servendosi dei numerosi siti online (tra i quali non è compreso indebitati.it) che offrono questo servizio a costi accettabili.

11 Novembre 2015 · Annapaola Ferri

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Cartelle esattoriali di equitalia e prescrizione debiti esattoriali » Tutto ciò che il contribuente deve conoscere
Nel caso in cui Equitalia vi abbia notificato una o più cartelle esattoriali per debiti pregressi, come verificare che, trattandosi di vecchi tributi, il credito nei vostri confronti sia ancora da onorare o sia scaduto? Facciamo chiarezza all'interno dell'articolo. Per stabilire se si devono pagare i debiti con Equitalia di molti anni prima bisogna tenere in considerazione diversi aspetti. Innanzitutto, va detto che Equitalia può chiedere il versamento delle imposte finché il proprio credito non si prescrive. Inoltre, la prescrizione è diversa a seconda del tipo di tributo. Successivamente, va fatto notare che la prescrizione può essere sempre interrotta e ...

Quali sono i termini di prescrizione del debito per cartelle esattoriali Equitalia dopo l'intervenuta iscrizione ipotecaria
In riferimento a questa domanda posta ieri, non mi è chiara la risposta ottenuta ed allora la ripropongo: ho delle cartelle Equitalia per debiti inps iscritti a ruolo nel 2008 con prima notifica il 14/10/2008 e tali cartelle sono state notificate di nuovo ad agosto 2010 con relativa ipoteca sui miei beni. Da allora non ho ricevuto più nulla e visto che son passati più di 6 anni, ormai, volevo sapere se ci sono gli estremi per la prescrizione quinquennale del debito o visto che c'è l'ipoteca si allungano i termini. ...

Su prescrizione cartelle esattoriali e impugnazione estratto di ruolo
In merito alla cartelle prescritte non impugnate che si prescrivono tutte, dall'IRPEF alle multe, diritti camerali imposte registro etc etc. Quesito: è possibile avere una risposta dil perché alcuni siti descrivono con sentenze aggironate da ormai almeno 2 anni che tutte le cartelle suesposte si prescrivono in 5 anni e altri che si sono inchiodate alla prescrizioni decennali con sentenze vecchie di qualche anno fa? Inoltre per gli estratti di ruolo alcuni dicono di fare ricorso entro 60 giorni, mentre la Cassazione in più occasioni ha affermato che la conoscenza della iscrizione, acquisita mediante l'estratto di ruolo non comporta l'onere ...

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Cartelle esattoriali multe e tasse del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Cartelle esattoriali e prescrizione – Non mi è stato notificato nulla