Cartella notificata al vecchio indirizzo

Domanda di antonio.lva
13 settembre 2011 at 11:41

una cartella esattoriale per euro 400,00 notificata al vecchio indirizzo: eaattamente il 12 luglio 2011 mentre ho fatto il cambio residenza l'11 maggio 2011.
Vorrei sapere, cosa conviene fare? ho saputo della notifica in quanto sono già in contatto con equitalia per un pignoramento stipendio con scadenza aprile 2012.
rischio un fermo amministrativo se aspetto la notifica alla nuova residenza? cioè equitalia può procedere di nuovo ad esecuzione forzata? vorrei un consiglio grazie

Risposta di Andrea80
13 settembre 2011 at 21:22

Non credo che procedano per 400,00 €, se le somme sono dovute le alternative sono due, quella del ricorso (attendo una successiva intimazione) oppure prepararsi al pagamento (con calma data la circostanza).

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del forum iscriviti al feed RSS delle discussioni del forum

Altre discussioni simili nel forum - cliccare sul link dell'argomento di interesse

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Opposizione ad un atto di pignoramento per cartella esattoriale affetta da vizi di notifica ed originata da crediti di natura tributaria
Pignoramento » Il precetto non deve essere rinnovato per più procedure di esecuzione forzata
Competenza territoriale del Giudice in opposizione a cartella esattoriale originata da multa - luogo di notifica della cartella o di accertamento infrazione?
Notifica degli atti al vecchio indirizzo di residenza - Nulla anche se perfezionata nella mani di un parente stretto
Equitalia » Come fermare l'esecuzione forzata sull'immobile anche dopo la notifica dell'avviso di vendita

Briciole di pane




Cerca