Cartella esattoriale per multa in luogo mai frequentato


A mia moglie è arrivata una cartella esattoriale dove gli si chiede il pagamento di una multa elevata in una regione diversa della nostra e si fa riferimento ad una notifica già avvenuta. Premesso che non abbiamo mai ricevuto alcuna notifica e che mia moglie, pur avendo la patente, non l’ha mai utilizzata avendo da subito abbandonato l’idea di guidare, cosa dobbiamo fare per sbrogliare questa matassa?

Presso l’ente accertatore della violazione al Codice della Strada, che ha elevato la sanzione amministrativa, bisognerebbe acquisire informazioni sia sul tipo di contestazione, se immediata o differita e, in quest’ultimo caso, pretendere copia della relata di notifica del verbale stesso. Allo scopo si può conferire delega ad una qualsiasi agenzia di pratiche auto che operi anche nella regione in cui è stata rilevata l’infrazione.

Nel primo caso potrebbe trattarsi di un furto di identità, nel secondo di una clonazione della targa di proprietà della signora.

Sarebbe, pure utile conoscere anche la data in cui è stata accertata la presunta violazione del codice della strada, allo scopo di valutare eventuali profili di intervenuta prescrizione della multa.

30 Maggio 2019 · Giuseppe Pennuto



Condividi il post


condividi su FB     condividi su Twitter    

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Cartelle esattoriali multe e tasse del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Cartella esattoriale per multa in luogo mai frequentato