Cartella esattoriale per bolli scaduti ante 2007

Il 04/10/05 mia madre riceve dalla regione Lombardia un sollecito per il pagamento dei bolli relativi agli anni 2000, 2001 e 2002 seguito da un secondo sollecito datato 13/11/2006 relativo al bollo dell'anno 2003.

Il 29/09/09 mi viene notificata una cartella esattoriale relativa a questi bolli.Il 06/02/15 ricevo un sollecito di pagamento da Equitalia per tale cartella.

Ora, non sono un esperto ma cercando in rete ho scoperto che la prescrizione per i bolli auto è di tre anni dalla data in cui si dovrebbe pagare normalmente quindi credo che la regione non abbia rispettato i termini almeno per quanto riguarda i bolli auto 2000 e 2001.

In aggiunta a ciò , la cartella esattoriale ci è stata notificata quattro anni dopo il primo sollecito della regione. Vi chiedo per cortesia un vostro parere sul mio caso. Grazie mille.

Per il bollo auto relativo agli anni 2007 e seguentii, a pena di decadenza, la cartella esattoriale (o l'ingiunzione fiscale) per bollo auto non pagato va notificata al contribuente entro il 31 dicembre del terzo anno successivo a quello di scadenza.

Per la tassa automobilistica relativa agli anni precedenti il 1° gennaio 2007, invece, la Regione era obbligata a notificare un avviso di accertamento (non la cartella esattoriale o l'ingiunzione fiscale, dunque) entro il 31 dicembre del terzo anno successivo a quello in cui la tassa avrebbe dovuto essere pagata.

Il problema pertanto, sarebbe quello di verificare, con accesso agli atti, se, nel corso degli anni, gli uffici regionali preposti alla riscossione del bollo auto abbiano, o meno, notificato a sua madre un avviso di accertamento nei termini di legge.

Tuttavia, nel suo caso, una eventuale decadenza del potere della Regione di chiedere a sua madre la riscossione dell'importo relativo ai bolli auto non versati nel biennio 2000/2001 (per il 2002 è stato notificato un avviso di accertamento nel 2005) andava eccepita con ricorso alla cartella esattoriale notificata nel settembre 2009.

Per quel che riguarda invece la cartella esattoriale originata dal mancato pagamento del bollo auto e correttamente notificata, essa si prescrive nel termine breve (quinquennale) almeno e, pertanto, la successiva ingiunzione di pagamento non è intempestiva.

15 giugno 2015 · Giuseppe Pennuto

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Altre discussioni simili nel forum

bollo auto (tassa automobilistica)
bollo auto (tassa automobilistica) prescrizione e decadenza

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Competenza territoriale del Giudice in opposizione a cartella esattoriale originata da multa - luogo di notifica della cartella o di accertamento infrazione?
Trattandosi di giudizio di opposizione all'esecuzione, incardinato ex articolo 615 cod. proc. civ. con riferimento alla cartella esattoriale con la quale è stato richiesto il pagamento di somma con contestuale avvertenza, in caso di mancato pagamento nel termine assegnato, dell'inizio del procedimento esecutivo, deve ritenersi che la individuazione della competenza ...
Equitalia » Prescritta la cartella esattoriale originata da multa se prima di iscrivere il fermo passano cinque anni senza atti interruttivi
E' da ritenersi prescritta la cartella esattoriale, notificata al trasgressore, se Equitalia non si fa viva per cinque anni, a partire dalla multa, prima di recapitare la notifica di preavviso del fermo amministrativo. O meglio, deve ritenersi prescritto il diritto dell'esattore alla riscossione delle somme portate dalla cartella di pagamento ...
Cartella esattoriale – cosa è l'iscrizione a ruolo chi è l'ente impositore
Il Ruolo è un elenco di Contribuenti Debitori che devono pagare un'imposta, una tassa, un contributo, una sanzione, un canone o altro e che non hanno versato o potuto versare direttamente all'ENTE Creditore (Stato, Regione, Provincia, Comune, INPS, INAIL, Consorzio, Ordine, Albo, Cassa di Previdenza Professionale etc.). Il Ruolo, ovvero ...
Cartella esattoriale originata da multa » La prescrizione è di 5 anni
La cartella esattoriale originata da una multa per trasgressione al codice della strada è prescrivile entro cinque anni e non in dieci. La cartella, infatti, ha il ruolo di mettere in mora il debitore e interrompere la prescrizione, vale cioè come un mero atto di precetto ed è assimilabile ad ...
Bollo auto - il termine di decadenza per la notifica della cartella esattoriale è triennale
In materia di bollo auto (tassa automobilistica), la cartella esattoriale deve essere notificata al contribuente, a pena di decadenza, entro il 31 dicembre del terzo anno successivo a quello in cui l'accertamento è divenuto definitivo. In tema di bollo auto, il relativo procedimento di riscossione (formazione e notifica della cartella ...

Briciole di pane

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali - se accedi ai contenuti dichiari di averne preso visione
contatti


Cerca