Cartella esattoriale per imposte dovute e non versate – Non ammessa a definizione agevolata


Ho presentato, nei termini, istanza per la definizione agevolata della somma portata da una cartella esattoriale notificata nel 2017. relativamente al recupero delle imposte sul reddito dovute, e non versate, in base alla dichiarazione 2015 dei redditi percepiti nel corso del 2014.

Non ho compreso bene le motivazioni addotte dall’Agenzia delle Entrate Riscossione, ma la cartella esattoriale non è stata ammessa a definizione agevolata (rottamazione ter). Potete aiutarmi a capire?

Con circolare 6/E/2019 l’Agenzia delle Entrate ha chiarito che non sono definibili, in via agevolata, le cartelle esattoriali aventi ad oggetto il recupero di somme per imposte sul reddito che, sebbene indicate dai contribuenti nelle dichiarazioni presentate al tempo, non sono state versate nei termini di legge previsti.

23 Agosto 2019 · Andrea Ricciardi



Condividi il post


condividi su FB     condividi su Twitter    

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Cartelle esattoriali multe e tasse del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Cartella esattoriale per imposte dovute e non versate – Non ammessa a definizione agevolata