Cartella esattoriale per pagamento canone rai richiesto a soggetto ultraottantenne - Ma non c'è l'esenzione?

Qualche settimana fa a mia madre é stata mandata per posta una cartella esattoriale relativa a canone di abbonamento televisivo, dal 2000 sino al 2016, per un importo complessivo pari a euro 145.

Mi ero recata alla Serit (ufficio riscossione Sicilia) per procedere alla rateizzazione, ed accedendo alla posizione di mia madre, mi hanno detto che ve n'era un'altra ben più consistente di euro 5000, ma che per vedete di cosa si trattava avrei dovuto redigere richiesta scritta.

Ora, la mia domanda è la seguente: mia madre ultraottantenne e affetta da patologia è obbligata a pagare la prima cartella o vi é come sentivo dire un'esenzione dovuta all'età?

E ancora, cosa accade se non ritiro la seconda cartella?

Per i soggetti che abbiano compiuto il 75-esimo anno di età, entro la scadenza del termine di pagamento del canone, è prevista l'esenzione: peraltro, esaminando l'importo della cartella esattoriale notificata a sua madre, pari a 145 euro (a meno che non vi siano stati errori nella trascrizione del quesito), sembrerebbe che del diritto all'esenzione sia stato tenuto conto.

Non ritirando la seconda cartella esattoriale si rinuncerà a conoscere le motivazioni della pretesa: molto probabilmente la cartella esattoriale è stata correttamente notificata per compiuta giacenza.

26 marzo 2017 · Ornella De Bellis

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Altre discussioni simili nel forum

canone rai in bolletta
cartella esattoriale

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Cartella esattoriale per non avere effettuato il pagamento del canone di abbonamento RAI
Per questa cartella di pagamento è possibile chiedere informazioni alla RAI - Radiotelevisione italiana, Funzione Regionale Abbonamenti TV. Allo stesso indirizzo può essere spedita o consegnata l'eventuale istanza di riesame per chiedere l'annullamento del ruolo, che deve essere intestata alla Direzione/Ufficio che ha emesso il ruolo, indicato nell'intestazione della pagina ...
Riscossione coattiva della cartella esattoriale a seguito mancato pagamento entro 60 giorni dalla notifica
Se non si paga la cartella entro 60 giorni dalla sua notifica l'agente della riscossione può mettere in atto le procedure esecutive che ritiene più opportune al fine di riscuotere il dovuto. Si va dal fermo amministrativo dell'auto all'iscrizione di ipoteca sulla casa, fino ad arrivare all'espropriazione forzata (pignoramento e ...
Cartella esattoriale » Valida la notifica a soggetto minorenne o incapace se lo stato del consegnatario non appare evidente
E' valida la notifica di una cartella esattoriale ad un soggetto in situazione di incapacità naturale o a un minore di 14 anni se non appaiono evidenti all'ufficiale giudiziario lo stato di palese incapacità o l'età del consegnatario. Infatti, ai sensi dell'articolo 139 del codice di procedura civile, comma 2, ...
Cartella esattoriale pazza e richiesta di sospensione » Mini guida
A chi non è capitato di ricevere una cartella esattoriale da Equitalia a sorpresa? La classica cartella pazza per intenderci, che fa perdere molto tempo al contribuente che deve discolparsi agli occhi del Fisco per non dover pagare di più o ripetere un pagamento già effettuato. Ma perchè si dice ...
Notifica diretta della cartella esattoriale - Valida anche se la firma sull'avviso di ricevimento non è intellegibile
In tema di notifica a mezzo del servizio postale della cartella esattoriale emessa per la riscossione di imposte o sanzioni amministrative, la notifica può essere eseguita anche mediante invio, da parte dell'esattore, di lettera raccomandata con avviso di ricevimento; nel qual caso si ha per avvenuta alla data indicata nell'avviso ...

Briciole di pane

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali - se accedi ai contenuti dichiari di averne preso visione
contatti


Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Cerca