cartella esattoriale bollo auto 2008

Domanda di andy
1 giugno 2015 at 12:49

Ho letto che il termine entro cui va in prescrizione il diritto dell'amministrazione al recupero delle tasse automobilistiche non corrisposte é il terzo anno successivo a quello in cui doveva avvenire il versamento. Io ho ricevuto due giorni fa una cartella di Equitalia di 455 euro per un bollo auto del 2008 comprensivo di relative more. Ho ritrovato un atto di accertamento della Regione Lazio, in cui purtroppo non risulta data, in cui mi veniva richiesto il pagamento e irrogata la sanzione. Volevo sapere se posso oppormi alla cartella o alle sanzioni considerati i tre anni sopracitati e la normativa di riferimento.

Risposta di Annapaola Ferri
1 giugno 2015 at 12:57

La normativa di riferimento, a cui lei accenna, dice anche che una eventuale notifica di avviso di accertamento, intervenuta nei termini di decadenza, interrompe la prescrizione triennale.

Se vuole essere proprio sicuro che l'avviso di accertamento sia stato notificato in tempo utile, deve recarsi in Regione, presso l'ufficio preposto alla riscossione del bollo auto, e chiedere copia della relata di notifica relativa alla comunicazione che le è stata recapitata e nella quale non si evince la data di consegna.

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del forum iscriviti al feed RSS delle discussioni del forum

Altre discussioni simili - cliccare sul link dell'argomento di interesse

Approfondimenti e integrazioni

Bollo auto – la prescrizione è triennale
Bollo Auto – il termine di prescrizione è triennale
Bollo auto - il termine di decadenza per la notifica della cartella esattoriale è triennale
Nulla la cartella esattoriale motivata solo con l'indicazione di omesso o carente versamento
Cartella esattoriale originata dal mancato o insufficiente pagamento di irpef iva e bollo auto

Briciole di pane

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali
contatti


Cerca