Cartella equitalia relativa a sanzione amministrativa - E' stata impugnata ma sono emersi alcuni problemi

Io (conducente del veicolo) e il mio collega (proprietario) abbiamo ricevuto due raccomandate da equitalia contenenti cartella esattoriale, in qualità di coobligati in solido per una sanzione amministrativa (violazione del codice della strada). La multa è stata pagata nei termini ed ho comunicato il mio nominativo all'ente in quanto ero conducente del veicolo. Nonostante ciò, equitalia invia questa richiesta di pagamento che impugniamo. Le due cartelle hanno lo stesso numero, anche se una finisce con 000 e l'altra con 001. Il ricorso è stato presentato da entrambi (infatti abbiamo firmato tutti e due) ma è stato chiesto l'annullamento della sola cartella del mio collega che termina con 000. Il giudice ha sospeso la cartella del mio collega ed ora ho io ricevuto un preavviso di fermo amministrativo, in cui si fa riferimento alla mia cartella 001. Mi è stato detto che la cartella è comunque unica e quindi non ci dovrebbero essere problemi, però vorrei informazioni precise al riguardo. La sospensione della cartella disposta dal giudice vale per tutte due? devo comunque impugnare il preavviso di fermo?

Se il dispositivo del giudice di pace adito dispone la sospensione della cartella esattoriale che finisce con 000, tale sospensione non si estende anche alla cartella esattoriale che finisce per 001.

Comunque, a mio modesto parere, prima del ricorso giudiziale poteva essere esperito il tentativo del ricorso in autotutela, esibendo ad Equitalia l'attestato dell'avvenuto pagamento della sanzione amministrativa.

Si tratta di una strada che percorrerei anche per evitare l'iscrizione di fermo amministrativo e l'impugnazione del preavviso.

28 novembre 2016 · Ornella De Bellis

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Spunti di discussione dal forum

Dove mi trovo?