Cartella di pagamento equitalia e prescrizione bollo auto

Domanda di Melissa Mamino
17 marzo 2015 at 12:24

Ho ricevuto in data 10 marzo 2015 una cartella di pagamento Equitalia relativa al pagamento bollo auto gennaio 2011/dicembre 2011 regione emilia romagna (iscrizione al ruolo numero 2014).

Premesso che prima di tale comunicazione non ho ricevuto nessun avviso di accertamento e che ormai sono trascorsi i 3 anni di prescrizione, come mi devo comportare visto che sentita la sezione tributi della regione emilia romagna loro dicono che gli anni sono 3 + 2?

Attendo una vostra cortese risposta per eventualmente inoltrare ricorso.

Risposta di Genny Manfredi
17 marzo 2015 at 12:41

il legislatore statale, pur attribuendo alle regioni ad autonomia ordinaria il gettito della tassa automobilistica unitamente ad un limitato potere di variazione dell'importo originariamente stabilito, nonché l'attività amministrativa relativa alla riscossione ed al recupero della tassa stessa, non ha tuttavia fino ad ora sostanzialmente mutato gli altri elementi costitutivi della disciplina del tributo.

In questo quadro normativo quindi la tassa automobilistica non può oggi definirsi come "tributo proprio della regione", dal momento che la tassa stessa è stata "attribuita" alle regioni, ma non "istituita" dalle regioni.

Si deve quindi ribadire che, allo stato della vigente legislazione, la disciplina delle tasse automobilistiche rientra nell'ambito della competenza esclusiva dello Stato in materia di tributi erariali. Pertanto, la norma regionale impugnata [allungamento dei termini di decadenza del potere di riscossione da tre a cinque anni - ndr] che modifica la decorrenza dei termini fissati dalla legislazione statale per il recupero delle tasse automobilistiche, incidendo su un profilo che attiene alla certezza del rapporto tra cittadino e amministrazione finanziaria, viola la indicata competenza esclusiva dello Stato.

Il passo riportato è stralciato dalla sentenza numero 311 del 2 ottobre 2003 della Consulta, e da allora, nulla è cambiato nel quadro normativo cui in essa si fa riferimento.

Ma, allora, perchè alcune Regioni (Emilia Romagna, Piemonte ecc.) continuano imperterrite ad applicare la prescrizione quinquennale, che, essendo illegittima, può essere impugnata nelle sedi competenti (CTP)?

La ragione è semplice e frustrante per il cittadino: gli enti locali hanno bisogno di far cassa senza troppi riguardi per le tutele costituzionali previste.

In soldoni, nel momento in cui lei decidesse di presentare ricorso, fra contributo unificato, tempo speso fra gli uffici, costi per l'assistenza legale, ed il rischio di dover proseguire nei gradi di giudizio fino in Cassazione (già, perché molte Commissioni Provinciali e Regionali continuano a ritenere legittime le leggi regionali che portano i termini di decadenza del potere di riscossione della tassa automobilistica da tre a cinque anni), spenderà molto più dell'importo preteso in cartella esattoriale.

Tuttavia se, per puro principio, decidesse di procedere con il ricorso, effettui sempre un accesso agli atti presso gli uffici regionali preposti alla riscossione del bollo auto per verificare, con certezza, l'assenza di notifiche di atti di accertamento perfezionati anche per compiuta giacenza.


condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del forum iscriviti al feed RSS delle discussioni del forum

Altre discussioni simili nel forum

bollo auto (tassa automobilistica)
bollo auto (tassa automobilistica) prescrizione e decadenza

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Bollo auto – la prescrizione per accertamenti in Piemonte è quinquennale
Regione Piemonte - Legge regionale numero 20 del 5 agosto 2002 - Articolo 5. - (Riordino sanzioni in materia di tributi regionali ed estinzione crediti tributari di importo minimo) A decorrere dal 1° gennaio 2003 il termine di prescrizione per l'accertamento e il rimborso della tassa automobilistica è fissato, ai sensi ...
Decadenza e prescrizione dei debiti - pillole
Di seguito uno schema sintetico per la decadenza di avvisi di accertamento, la prescrizione di cartelle esattoriali originate dal mancato pagamento di sanzioni amministrative, tributi e contributi ed altro. ...
La prescrizione del bollo auto - se il mancato pagamento è consecutivo vanno pagati solo gli ultimi tre anni
Il decreto legisl. 30 aprile 1992 numero 285 e successive modificazioni, all'articolo 96 - Adempimenti conseguenti al mancato pagamento della tassa automobilistica - comma 1), recita: “Ferme restando le procedure di recupero degli importi dovuti per le tasse automobilistiche, l'ACI, qualora accerti il mancato pagamento di detti tributi per almeno ...
Prescrizione dei tributi – avvisi di mora e intimazioni al pagamento
L'avviso di mora non notificato entro cinque anni dalla cartella di pagamento comporta la prescrizione del diritto al recupero dei tributi locali. Ciò è quanto emerge da una recentissima sentenza della Suprema Corte (Sent Cass numero 4283 del 23 febbraio 2010) la quale si è espressa in merito all'istituto della ...
Bollo auto » Tutti i casi in cui si può ottenere il rimborso
In quali casi può essere richiesto il rimborso del bollo auto? Dove reperire il modulo e a chi presentare la domanda di rimborso? E' possibile richiedere il rimborso del bollo auto già pagato nei seguenti casi: Se è stato effettuato un pagamento doppio per errore; Se è stato versato un ...

Spunti di discussione dal forum

Prescrizione bollo auto – Tre o cinque anni?
In data odierna è stata notificata a mia madre una cartella esattoriale di Equitalia in merito a un bollo auto del 2007 con scadenza 04/2008. Nella cartella si parla di un avviso di notifica effettuato dalla regione in data 15/10/2012. In Equitalia mi hanno detto che il termine di prescrizione…
Bollo auto per il 2008 accertato nel 2010 e non pagato
La Regione il 26/10/2010 mi ha inviato una raccomandata di avviso di accertamento e di irrogazione sanzione per bollo auto anno 2008, io però non l'ho pagata. Il 26/2/2015 mi è stata notificata la cartella di pagamento del relativo tributo da EQUITALIA. Come mi devo comportare? Se è in prescrizione…
La richiesta del bollo auto 2008 sembra prescritta – Ma abito in Piemonte
Ho ricevuto cartella esattoriale Equitalia notificatami lo scorso 15/02/2016 (sui documenti si riporta però ruolo "reso esecutivo in data: 15-10-15") relativa ad un bollo non versato nell’anno 2008 (con scadenza il 04/2009). Nella stessa cartella viene indicato che mi era stato notificato il mancato pagamento il 21/09/2011 (notifica che purtroppo…
Verificare l’eventuale prescrizione del bollo auto
Ieri 10 maggio maggio 2016 ho ricevuto lettera per posta ordinaria da Equitalia e relativo bollettino di pagamento per bollo auto non pagato scadenza 2012. Chiedono il pagamento e nella lettera indicano: cartella numero xxxxxxxx notificata 21/7/2015 (mai ricevuto notifica). Devo pagare? Cosa fare?
Decadenza del bollo auto e prescrizione della relativa cartella esattoriale
Nel mese di gennaio 2005 ho dato ad un concessionario del milanese la mia moto in conto vendita che l'ha poi venduta il 6 aprile 2005. Ora ho ricevuto un sollecito di pagamento per il bollo del 2005 e 2006 dove mi dicono che era già stato notificato in data…

Briciole di pane

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali
contatti