Carta revolving per la quale non ho firmato contratto

Alcuni anni fa domandai un prestito personale ad una finanziaria (interamente saldato): in seguito mi inviarono una carta revolving, ma in proposito non ho mai firmato nessun contratto per questa carta.

La domanda é questa: se un domani non pagassi più la (le) rate mensili, cosa avrebbero loro per dimostrare che io ho una loro carta?

L’affidamento di una carta revolving senza esplicita richiesta e senza la sottoscrizione di un contratto, viene di solito concesso dalla finanziaria a quei clienti cui è stato attribuito un ottimo credit scoring.

Ex debitori, cioè, che hanno saldato puntualmente ed integralmente la propria obbligazione.

Il rischio che corre la finanziaria è proprio quello che il debitore, che si sia servito della carta revolving, non rientri della somma affidata ed utilizzata.

In un tale contesto la finanziaria può pretendere solo il capitale, senza applicazione degli interessi contrattuali, visto che un contratto non esiste.

Con l’estratto conto cronologico delle operazioni effettuate sul circuito interbancario il creditore è in grado di dimostrare che la carta è stata impiegata per prelevare denaro contante o per compiere acquisti.

Nè il debitore può eccepire che la carta non gli è stata mai consegnata se ha comunque pagato la prima rata ed eventualmente le rate successive.

Disconoscere il possesso della carta, dopo averla utilizzata, è comunque sempre un rischio. In questo confidano le finanziarie che si affidano a questa tipologia di marketing.

2 Aprile 2015 · Giorgio Martini

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Validità contratto di carta revolving
Ho richiesto un contratto di finanziamento per l'acquisto di un bene, per una carta revolving consegnatomi da una finanziaria a seguito di un finanziamento fatto in un negozio. Mi è stata consegnata la copia del contratto di finanziamento relativo all'acquisto redatto a mano dal negoziante, tra l'altro non recante luogo e data di stipula, nello stesso documento si fa riferimento all'emissione automatica della carta ma non sono indicati per la stessa i termini, TAN, TAEG, importo della rata, riferimento al documento di sintesi, eccetera. Secondo Voi, ci sono gli estremi per eccepire la mancanza della forma scritta del contratto relativo ...

Se non pago le rate per i prestiti da carta revolving mi pignoreranno lo stipendio?
Sono un po' preoccupato: non sto pagando da 4 rate carta revolving di Fiditalia per 120 euro mensili e di carta aura per 200 euro mensili. sono dipendente statale ed in busta paga ho già la cessione del quinto e prestito delega. per sopraggiunti problemi economici non riesco più a pagare le sopra citate finanziarie. I recupero crediti mi telefonano ogni giorno, per ora solo ricordandomi di pagare le rate arretrate, poi agiranno legalmente. Non ho contratto delle suddette carte, ho provato a richiederli via email, mi hanno risposto che devo inviare mio documento di riconoscimento. Ho fatto presente che ...

Debito con carta revolving findomestic
Ho un debito per una carta revolving e non riesco più a pagare per la perdita del lavoro, ho 5 rate arretrate e ho ricevuto delle lettere dove mi dicono che il mese prossimo la finanziaria mi farà decadere il beneficio del termine: aspetto recupero crediti per poi trattare o cerco di parlare con Findomestic cercando una soluzione? Se pagassi una parte delle rate arretrate potrebbero venirmi incontro? ...

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Debiti e recupero crediti del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Carta revolving per la quale non ho firmato contratto