Carta identità elettronica difettosa – Cosa fare per la sostituzione?

Mi è successa una brutta disavventura: stavo partendo per un viaggio in Francia con la mia ragazza, ma non ho potuto prendere il volo a causa della mancata possibilità di lettura della mia carta di identità elettronica, che era difettosa.

A parte il danno che mi è stato procurato, come devo procedere per la sostituzione?

Sarà a mio carico?

Carta d’identità elettronica difettosa, per fabbricazione a causa chip: una disavventura, purtroppo, capitata a parecchie persone.

Un errore nella programmazione del microchip di oltre 350 mila documenti in formato tessera elettronica, emessa dal Poligrafico dello Stato a partire dal 2016 per sostituire la storica carta d’identità in formato cartaceo, infatti, ha causato non pochi problemi ai cittadini soprattutto nel momento di varcare i confini nazionali.

Come denunciato da Anci (Associazione nazionale Comuni italiani), si tratterebbe di un difetto nel microchip a radiofrequenza che memorizza i dati del titolare del documento di identità, dove è stata registrata una data di emissione diversa rispetto a quella riportata in chiaro sul fronte del documento stesso.

Il Poligrafico dello Stato, responsabile della produzione e della spedizione delle carte, ha attivato una sezione apposita sul sito dove i cittadini, inserendo il proprio codice fiscale ed il numero di serie della propria Carta di Identità Elettronica, possono già verificare in tempo reale se questa rientri tra i documenti che presentano il difetto.

Ai cittadini in possesso di una carta d’identità elettronica con chip errato verrà sostituito il documento senza alcun costo.

Per usufruire del servizio occorre recarsi nel proprio Comune di residenza.

Comunque, alla vigilia delle vacanze estive questo disguido rischia comunque di creare qualche disagio.

Per i cittadini incappati in questo errore non sarà semplice ottenere un documento d’identità regolare in tempi stretti.

In alcuni Comuni, come già denunciato da centinaia di persone, per il rilascio del documento bisogna infatti aspettare mesi.

Sarebbe preferibile, dunque, se si viaggia, portare sono sé anche un secondo documento valido per l’espatrio.

20 Giugno 2018 · Giovanni Napoletano

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Cambio residenza e rinnovo carta di identità
Ho recentemente effettuato un trasferimento della mia residenza: volevo sapere se sono obbligata, di conseguenza, anche a rinnovare la mia carta di identità. ...

Il furto di identità - cosa è, come avviene e come difendersi
Cosa è il furto di identità Si ha un furto di identità quando un'informazione individuale, relativa ad una persona fisica o ad un'azienda è ottenuta in modo fraudolento da un criminale con l'intento di assumerne l'identità per compiere atti illeciti. Come avviene il furto di identità? Ecco alcuni dei modi più comuni attraverso cui i criminali recuperano le informazioni necessarie per il furto di identità: Bin raiding. Vecchie bollette, estratti conto e persino lettere personali e le buste in cui sono contenute, forniscono informazioni preziose che possono essere raccolte semplicemente rovistando nell'immondizia. Cambiamento di indirizzo. I truffatori possono ricevere un'ingente ...

Visite domiciliari indesiderate dell'agente di recupero crediti - Cosa fare
Vorrei sapere se ci sono i presupposti per segnalare al garante della privacy una situazione incresciosa successa qualche giorno fa. Si è presentato un esattore esterno per conto Agos al mio citofono cercando mio marito senza preavviso, ha detto di essere autorizzato. E se al mio posto oltre me c'era qualche altra persona a cui non voglio far sapere gli affari miei? Sappiamo di essere in torto. mi ha detto anche il suo nome e la stessa cosa è successa anche prima di natale. Io non voglio nella maniera più assoluta che vengano a casa. Semmai scrivere cosa che non ...

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Tutela del consumatore e risarcimento danni a persone e cose del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Carta identità elettronica difettosa – Cosa fare per la sostituzione?