Cancellazione banche dati di un fallimento del 2001

Buona sera avrei bisogno di sapere come fare per cancellare dalla banca dati un fallimento chiuso nel 2001 visto che quando richiedo un prestito mi viene sempre negato.

C'è poco da fare, purtroppo, per i dati, pubblici, provenienti dai Tribunali fallimentari.

Anche se individuasse la banca dati ufficiale (CRIF, CTC, Experiani) che ancora li conservano ed ottenesse giudizialmente la cancellazione in base al diritto all'oblio, non potrebbe evitare la permanenza del suo nominativo nelle cosiddette banche dati occulte dei cattivi pagatori.

17 aprile 2015 · Ornella De Bellis

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Altre discussioni simili nel forum

banche dati occulte dei cattivi pagatori
cattivi pagatori - iscrizione in centrale rischi
procedure di fallimento e concordato preventivo

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Cessione crediti ed opponibilità al fallimento del cedente
Qualora il cessionario abbia pagato in tutto o in parte il corrispettivo della cessione ed il pagamento abbia data certa, la cessione è opponibile al fallimento del cedente dichiarato dopo la data del pagamento. La norma dispone anche che l'efficacia della cessione verso i terzi non è opponibile al fallimento ...
Cattivi pagatori e banche dati occulte
In linea puramente teorica, ai sensi del Dlgs. 196/03 (Codice della Privacy), i dati inerenti i cattivi pagatori dovrebbero essere conservati solo per un determinato periodo di tempo, decorso il quale i cattivi pagatori dovrebbero essere cancellati. La realtà comunque è fatta di altro… pare che molte finanziarie abbiano della banche dati “occulte” di cattivi pagatori, dove le informazioni non vengono mai cancellate … chiaramente lo dico con il beneficio del dubbio, ma si sa che a pensare male si fa peccato, tuttavia ci si "azzecca" molto spesso. ...
Mutui, prestiti e finanziamenti negati dalle banche - Operativa la task force dei prefetti
Il cliente "maltrattato" dalla banca reclama, il Prefetto risponde e invita la banca a fornire adeguate motivazioni anche in riferimento al merito creditizio di chi ha richiesto, e si è visto negare, il finanziamento. Il meccanismo si attiva, in base all'istanza, di carattere riservato, inviata al Prefetto esclusivamente tramite e-mail ...
Prevenzione e contrasto di comportamenti fraudolenti nel settore delle assicurazioni per la responsabilità civile auto » le banche dati dei sinistri, dei testimoni e dei danneggiati
Bisogna sempre tener presente che le truffe ai danni delle compagnie operanti nel settore assicurativo per la responsabilità civile auto si riverberano poi sui costi che il consumatore è costretto a corrispondere per una polizza. Solo per fare un esempio, per un neopatentato napoletano il premio RC auto può andare ...
Il concordato preventivo non può essere chiesto al solo scopo di differire la dichiarazione di fallimento
In pendenza di un procedimento di concordato preventivo, sia esso ordinario o con riserva, il fallimento dell'imprenditore, su istanza di un creditore o su richiesta del pubblico ministero, può essere dichiarato soltanto quando la domanda di concordato sia stata giudicata inammissibile, quando sia stata revocata l'ammissione alla procedura, quando la ...

Briciole di pane

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali - se accedi ai contenuti dichiari di averne preso visione
contatti


Cerca