Mio fratello debitore vorrebbe prendere la residenza da me – Quali rischi corro?

Mio fratello, a seguito di rottura con la fidanzata, vorrebbe trasferirsi a casa dei miei genitori o mia (due abitazioni diverse) e contestualmente vorrebbe prendere la residenza presso la nuova abitazione. Effettuando il cambio di residenza presso di me o dei miei genitori pensionati quali rischi incorriamo noi familiari dato che, a seguito di chiusura di attività commerciale, ha contratto alcuni debiti con lo Stato e con Equitalia?

Qualche fastidio potrebbe derivare da un eventuale pignoramento presso la residenza del debitore.

Com’e’ noto, tutti i beni pignorabili rinvenuti dall’Ufficiale giudiziario presso la residenza o il domicilio del debitore possono essere sottoposti a pignoramento in virtu’ del principio di presunzione legale di proprieta’: in pratica, qualsiasi cosa presente presso il domicilio o la residenza del debitore e’ ritenuta essere di proprieta’ del debitore.

L’eventuale terzo effettivo proprietario deve poi opporsi all’esecuzione innanzi al giudice competente per dimostrare (con documentazione probante, quali fatture nominative o contratti di comodato registrati) che i beni pignorati non appartengono al debitore.

Il pignoramento presso la residenza del debitore, tuttavia, e’ un’azione esecutiva poco efficace (per tutta una serie di motivi che non vale la pena elencare in questa sede). In particolare, Equitalia quasi mai vi ricorre, a meno che la residenza o il domicilio del debitore siano siti di lusso e sia ragionevole l’aspettativa di rinvenirvi, all’interno, beni di pregio: arredi d’antiquariato, quadri, sculture e manufatti d’autore, gioielli, orologi ed altri preziosi, impianti tecnologici sofisticati ecc..

15 Settembre 2015 · Simone di Saintjust

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Divorziata e piena di debiti esattoriali - Quali rischi corro in caso di premorienza dell'ex coniuge pensionato?
Sono divorziata e piena di debiti con Agenzia delle Entrate Riscossione (ex Equitalia): percepisco un assegno divorzile e vorrei sapere quali rischi corrono i miei due figli in caso di morte della madre e se l'Agenzia delle Entrate può pignorare la pensione di reversibilità qualora premorisse il mio ex coniuge. ...

Possibile pignoramento presso la residenza del debitore - Come evitare lo stress ai genitori con cui il debitore convive?
Anni fa fui seguito da un avvocato d'ufficio per un procedimento penale: tutto si è concluso, questo avvocato non si è mai più fatto sentire, non mi ha mai mandato comunicazione del suo compenso, tanto che mi ero pure dimenticato della cosa, fino a che nei giorni scorsi mi è stato notificato un decreto ingiuntivo, che ho fatto leggere ad un avvocato e mi ha detto che ho 10 giorni per pagare. Ora, constatato che non ho soldi per pagare, sono disoccupato da molti anni e soprattutto che vanta un credito nei miei riguardi non vuole in nessun modo accordarsi, ...

Acquisto di un immobile donato - Quali rischi corro?
Mi è stato prospettato un affare molto conveniente con l'acquisto di un immobile: alcuni amici, però, mi hanno sconsigliato di rogitare in quanto che l'appartamento è stato ottenuto dal venditore attraverso una donazione. Vorrei capire a quali problematiche andrei incontro se procedessi a comprarlo. ...

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Cartelle esattoriali multe e tasse del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Mio fratello debitore vorrebbe prendere la residenza da me – Quali rischi corro?