Cambiale ormai scadute - Posso riscuoterle lo stesso?

Tempo fa per riscuotere un debito mi feci fare delle cambiali: siccome la persona in questione era un amico ed ha attraversato momenti bui non le ho mai riscosse. Ora, se io volessi presentarle in banca, sono valide anche se hanno scadenza di anni addietro?

Può tentare di riscuotere le cambiali scadute, ma se il debitore non le onora le stesse non potranno essere protestate.

E dunque, per ottenerne il pagamento coattivo, dovrà rivolgersi al giudice e chiedere un decreto ingiuntivo. Ma non basteranno le cambiali, se sono passati più di tre anni dalla scadenza, dal momento che esse risultano prescritte. Potrà, se ne dispone, esibire un contratto o una fattura, ovvero il titolo sottostante in base al quale erano state emesse le cambiali.

Se, infine, non può far valere altri documenti finalizzati a chiedere un decreto ingiuntivo, dovrà necessariamente avviare un procedimento ordinario (giudizio di cognizione) con lo scopo di ottenere il rimborso della somma con la quale chi ha emesso il pagherò si è indebitamente arricchito a suo danno (azione tesa ad accertare un illecito arricchimento).

23 marzo 2018 · Marzia Ciunfrini

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Cambiale in scadenza - luogo di pagamento avviso e protesto
Il debitore deve sempre indicare il luogo di pagamento della cambiale in scadenza: sia esso il proprio domicilio o una filiale di banca domiciliataria. Di norma, il debitore emette una cambiale indicando contestualmente, come domiciliataria, una specifica filiale di una banca che indicheremo con D (luogo di pagamento). Questo vuol ...
Recupero crediti e IVA
L'attività di recupero crediti non è esente IVA. Infatti, “l'articolo 13, parte B, lettera d), punto 3, della sesta direttiva deve essere interpretato nel senso che non rientra nell'esenzione dall'IVA prevista da tale disposizione una prestazione di servizi che consiste, in sostanza, nel richiedere alla banca di un terzo il ...
Cambiale – guida alla cambiale
La cambiale è un titolo di credito all'ordine che attribuisce al legittimo possessore il diritto incondizionato a farsi pagare una somma determinata ad una scadenza indicata. Può essere emessa sottoforma di cambiale tratta o cambiale propria (il pagherò o vaglia cambiario). La cambiale tratta contiene un ordine di pagamento che ...
La banca è responsabile dell'illecito commesso dal proprio dipendente
La banca è responsabile per la condotta disdicevole del suo impiegato e deve effettuare il risarcimento del danno al risparmiatore/consumatore. Si sa, i rapporti tra risparmiatori e Banche diventano ogni giorno più difficili, vuoi perché queste ultime non erogano più credito vuoi anche perché, in momenti di crisi come questi, ...
Cambiale - tratta, vaglia cambiario o pagherò
I titoli di credito sono documenti in base ai quali un soggetto è tenuto ad effettuare una prestazione tipicamente, versare denaro) a chi li presenta, essendone legittimamente in possesso. Il diritto del possessore ad ottenere la prestazione prescinde dalla dimostrazione delle ragioni che hanno generato il diritto stesso: è sufficiente ...

Briciole di pane

Altre info



Cerca

Forum

Domande