Cambiali ed eredità

Domanda di Michy Sanna
8 settembre 2014 at 22:06

Mio marito aveva firmato cambiali sulle quali c'era solo la sua firma: dopo il decesso si possono rivalere su di me avendo la separazione dei beni?

Risposta di Marzia Ciunfrini
9 settembre 2014 at 06:43

Il problema non è tanto quello relativo al regime patrimoniale di separazione dei beni adottato dai coniugi, tanto quello afferente l'accettazione o la rinuncia dell'eredità lasciata dal coniuge defunto.

Se non c'è stata rinuncia all'eredità, il coniuge superstite è obbligato a rimborsare il creditore, anche se vigeva un regime di separazione dei beni ed anche se le cambiali erano state sottoscritte dal defunto senza avallo o garanzie del coniuge superstite.

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del forum iscriviti al feed RSS delle discussioni del forum

Altre discussioni simili nel forum - cliccare sul link dell'argomento di interesse

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Mantenimento » Aumenta l'assegno se dopo la separazione ex coniuge obbligato riceve l'eredità
Separazione: Dai figli alla casa » I consigli da non sottovalutare
Divorzio » Come si calcola la quota del TFR che spetta all'ex moglie?
Mutuo cointestato separazione e accollo non liberatorio - il coniuge diventato debitore unico non può chiedere modifiche contrattuali
Separazione » Non si può sostituire serratura in attesa della sentenza

Briciole di pane

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali
contatti



Cerca