Richiesta di bonus bebè - Quale nucleo familiare indicare nella Dichiarazione Sostitutiva Unica (DSU) per la determinazione dell'Indicatore della Situazione Economica Equivalente (ISEE)?

Sono in attesa di un figlio e volevo avere un'informazione riguardo il calcolo dell'ISEE per la richiesta del Bonus Bebè che deve essere inferiore a 25000 euro. Io non lavoro e sono residente unicamente con mia madre, mentre il mio compagno è residente unicamente con sua madre e lavora. Volevo capire in questo caso quale sia l'ISEE che devo presentare per poter fare la richiesta di questo bonus. Se la somma dell'ISEE del mio nucleo familiare (me e mia madre) e quello del nucleo familiare del mio compagno (quindi lui e sua madre).

Il padre naturale viene considerato come facente parte del nucleo familiare della madre e del bambino. Nel caso specifico è esclusa l'appartenenza della madre del suo compagno dal nucleo familiare del bambino, mentre vi sarà inclusa la nonna materna.

Quanto sopra a meno che il padre che riconoscerà il nascituro non sia già coniugato o abbia già altri figli.

In base all'articolo 7 del DPCM 159/2013, infatti, ai fini del calcolo dell'ISEE per le sole prestazioni sociali agevolate rivolte a minorenni, il genitore non convivente nel nucleo familiare, non coniugato con l'altro genitore, che abbia riconosciuto il figlio, fa parte del nucleo familiare del figlio, a meno che non ricorra uno dei seguenti casi:

  1. quando il genitore risulti coniugato con persona diversa dall'altro genitore;
  2. quando il genitore risulti avere figli con persona diversa dall'altro genitore;
  3. quando con provvedimento dell'autorità giudiziaria sia stato stabilito il versamento di assegni periodici destinato al mantenimento dei figli;
  4. quando sussiste esclusione dalla potestà sui figli o è stato adottato, ai sensi dell'articolo 333 del codice civile, il provvedimento di allontanamento dalla residenza familiare;
  5. quando risulti accertato in sede giurisdizionale o dalla pubblica autorità competente in materia di servizi sociali la estraneità in termini di rapporti affettivi ed economici;

Per le prestazioni sociali agevolate rivolte ai componenti minorenni, in presenza di genitori non conviventi, qualora ricorrano i casi di cui alle lettere a) ed b), l'ISEE è integrato di una componente aggiuntiva, calcolata sulla base della situazione economica del genitore non convivente.

19 maggio 2017 · Lilla De Angelis

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Altre discussioni simili nel forum

bonus bebè
ISEE minorenni

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Dichiarazione Sostitutiva Unica ISEE per l'accesso a prestazioni socio sanitarie - Il nucleo familiare ristretto
Le prestazioni sociosanitarie, ai sensi della definizione adottata a fini ISEE, sono identificate come le prestazioni sociali agevolate assicurate nell'ambito di percorsi assistenziali integrati di natura sociosanitaria. Si tratta di prestazioni rivolte a persone con disabilità e limitazioni dell'autonomia, ovvero interventi in favore di tali soggetti: di sostegno e di ...
DSU ISEE per minorenne - Nucleo familiare con padre non convivente non coniugato e senza figli riconosciuti con altre donne
Ho letto che per una coppia di fatto come la mia il nucleo famigliare è quello dello stato di famiglia: mamma e bambino, perchè il papà è residente altrove e non siamo sposati. Vorrei sapere se a Torino esiste una delibera specifica per cui va considerato anche il padre per ...
Dichiarazione Sostitutiva Unica ISEE quando nel nucleo familiare sono presenti soggetti disabili e/o non autosufficienti
Quando nel nucleo familiare sono presenti soggetti con disabilità e/o non autosufficienti, in sede di calcolo dell'ISEE, vengono applicate detrazioni e franchigie al fine di venire incontro alle situazioni di maggiore bisogno. In tali contesti, per ognuno dei componenti, disabili o non autosufficienti, anche se minorenni, deve sempre essere compilato, ...
Nucleo familiare standard nella dichiarazione sostitutiva ISEE - guida alla individuazione dei componenti
Per aver diritto all'erogazione di prestazioni sociali agevolate,  gli assegni familiari o il bonus elettrico (sconti sulla bolletta della luce) è richiesta la presentazione della Dichiarazione Sostitutiva Unica che richiede la conoscenza del concetto di componenti del nucleo familiare ai fini ISEE (Indicatore della Situazione Economica Equivalente). La dichiarazione sostitutiva ...
Il Ministero del lavoro e delle politiche sociali estende il bonus bebé anche ai familiari extracomunitari di cittadini UE - Per fruire del bonus bebé è sufficiente che siano in possesso di un permesso di soggiorno
Com'è noto, nell'ambito degli interventi normativi volti a sostenere i redditi delle famiglie la legge di stabilità per il 2015 ha previsto, per ogni figlio nato o adottato tra il 1° gennaio 2015 ed il 31 dicembre 2017, un assegno annuo di importo pari a 960 euro (bonus bebé) da ...

Briciole di pane

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali - se accedi ai contenuti dichiari di averne preso visione
contatti


Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Cerca