Che tipo di segnalazione viene registrata nella Cai e a cosa può comportare nella richiesta di mutui?

Vorrei sapere che tipo di segnalazione viene registrata in Cai e cosa comporta nella richiesta di mutui.

Nella Centrale di Allarme Interbancaria (CAI) vengono raccolte tutte le informazioni relative ai soggetti che emettono assegni, bancari o postali a vuoto (privi di sufficiente copertura) e non provvedono al pagamento tardivo (importo facciale interessi e penalità del 10% dell’importo facciale) entro 60 giorni dalla scadenza del termine di presentazione dell’assegno.

L’iscrizione permane per 60 giorni durante i quali viene applicata al correntista la revoca di sistema, ovvero l’obbligo a non emettere assegni.

Qualora l’importo facciale dell’assegno privo di copertura sia elevato ed in caso di recidiva il Prefetto può stabilire un ulteriore periodo di permanenza in CAI con la conseguente inibizione ad emettere assegni.

Se durante l’istruttoria per la concessione del mutuo il funzionario incaricato alla valutazione del merito creditizio del richiedente interroga anche la CAI e rileva una segnalazione a carico dell’aspirante mutuatario, è evidente che la probabilità di ottenere il credito diventa bassissima.

13 Luglio 2018 · Annapaola Ferri

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Ho presentato richiesta per un prestito ma la banca afferma esserci una segnalazione in CAI per un mio vecchio assegno - Come mi conviene procedere?
Ho fatto una richiesta di finanziamento, ma la banca mi dice che c'e una segnalazione di un assegno del 2015, dell'importo di 300 euro. Io ho effettuato il pagamento, ma non tardivo, normale: la pratica del finanziamento è in lavorazione, secondo lei? ...

Segnalazione presso centrale rischi banca d'italia - Quali conseguenze potrebbe comportare al debitore censito?
Ho ricevuto una raccomandata da parte di una banca creditrice che mi comunica di essere stata segnalata presso la centrale rischi della Banca d'Italia e che tale segnalazione può comportare limitazione nell'accesso al credito. In concreto cosa significa? L'accesso al credito era già impossibile prima di questa segnalazione, tale circostanza cosa comporta? Significa che ora procederanno con un decreto ingiuntivo? ...

Chiarimenti in merito a segnalazione e permanenza della posizione censita nella centrali rischi - Cosa sono le banche dati occulte dei cattivi pagatori
Prima domanda - nell'elenco delle varie posizioni leggo: 1) Richiedente, istituto di credito, dati aggiornati al 31/12/2017 poi fase del credito: Estinto, data inizio 23/09/2014, data fine 18/12/2017. Peggior stato segnalato: Ceduto. Ho anche un'altra posizione segnalata con data inizio 27/10/2011 data fine 25/03/2017, dati aggiornati al 31/03/2017, anche questo ceduto. Per entrambi ho preso accordi con la banca cessionaria e sto pagando a rate. La nuova banca mi disse che loro non sono autorizzati a rinnovare la segnalazione, quindi ciò significa che in questo caso il mio nominativo rimarrà segnalato come cattivo pagatore fino al 2022, cioè non oltre ...

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Debiti e recupero crediti del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Che tipo di segnalazione viene registrata nella Cai e a cosa può comportare nella richiesta di mutui?