No al bonus trasporti nel 2023





Il bonus trasporti si avvia al tramonto: non sarà prorogato nel 2023





Stai visualizzando 2 post - dal 1 a 2 (di 2 totali)

Vorrei sapere cosa è stato deciso per il bonus trasporti e più precisamente se ci sarà una proroga per l’anno a venire, il 2023.

Potete chiarire?

Il bonus trasporti si avvia al tramonto: al momento nessuna proroga è prevista per il 2023 e la scadenza per presentare domanda e ottenere il contributo è fissata al 31 dicembre 2022.

Fino a fine anno, quindi, sarà possibile richiedere tramite l’apposita piattaforma e utilizzare il voucher per l’acquisto degli abbonamenti annuali o mensili relativi ai servizi di trasporto pubblico locale, regionale e interregionale ma anche per i servizi di trasporto ferroviario nazionale.

Sfuma l’intenzione iniziale di trasformarlo in una misura strutturale.

Il bonus trasporti rientra tra le novità introdotte dal primo Decreto Aiuti: la sua dotazione complessiva, potenziata con il secondo provvedimento omonimo, ammonta a 180 milioni di euro ma solo per il 2022. Attualmente non è in cantiere alcuna proroga per il 2023.

In base a quanto previsto dall’articolo 35 del DL n. 50 del 2022, le persone fisiche con un reddito complessivo non superiore a 35.000 euro possono ottenere un buono pari a un valore massimo di 60 euro per l’acquisto degli abbonamenti annuali, mensili o relativi a più mensilità relativi all’utilizzo delle seguenti tipologie di trasporti:

  • pubblico locale, regionale e interregionale;
  • ferroviario nazionale.

Si tratta di un sostegno concreto per studenti, lavoratori, pensionati e per tutti quei cittadini che utilizzano il trasporto pubblico, su gomma e su ferro, che proveremo a rendere strutturale anche per il prossimo anno.

Aveva dichiarato l’ex Ministro del Lavoro e delle Politiche sociali Andrea Orlando lo scorso luglio in occasione della firma del Decreto attuativo della misura.

Con il DL Aiuti, però, il bonus trasporti è stato previsto solo fino alla fine del 2022 e il cambio di Governo ha cambiato anche la prospettiva del bonus trasporti rispetto alla scorsa estate.

Nessuna proroga è prevista per il 2023 nel Disegno di Legge di Bilancio e nessuna conferma sembra arrivare con gli emendamenti che modificheranno e arricchiranno l’impianto attuale della Manovra.

Bonus trasporti, nessuna proroga per il 2023: scadenza 31 dicembre anche per l’acquisto degli abbonamenti
Studenti e studentesse, lavoratori e lavoratrici, pensionati e pensionate che hanno diritto a beneficiare del bonus trasporti, quindi, potranno presentare domanda tramite l’apposita piattaforma e ottenere il voucher per l’acquisto degli abbonamenti ai mezzi pubblici entro la scadenza del 31 dicembre 2022.

La stessa data ultima è stata fissata con il decreto attuativo per l’acquisto effettivo degli abbonamenti beneficiando dei buoni che coprono complessivamente o fino a un massimo di 60 euro il costo da sostenere.

Come si legge nella homepage della piattaforma per la richiesta del bonus trasporti, “il Bonus deve essere utilizzato, acquistando un abbonamento, entro il mese solare di emissione. L’abbonamento può iniziare la sua validità anche in un periodo successivo”.

Chi ha richiesto da inizio dicembre l’emissione di un voucher, quindi, ha tempo fino a fine anno per utilizzarlo. La stessa data del 31 dicembre 2022 segna la scadenza per la richiesta del bonus trasporti, ma l’abbonamento può riguardare anche, ad esempio, gennaio 2023.

Il buono può essere richiesto tramite il portale dedicato, accedendo tramite SPID o Carta d’Identità Elettronica, anche per cittadini e cittadine minorenni. In fase di domanda è necessario indicare l’importo richiesto e il gestore del servizio di trasporto pubblico di riferimento.

STOPPISH

13 Dicembre 2022 · Gennaro Andele

Stai visualizzando 2 post - dal 1 a 2 (di 2 totali)