Bonus pc – Solito pasticcio all’italiana?

Argomenti correlati:

Nel testo del bonus pc è scritto che per godere dell’incentivo, gli aventi diritto debbano attivare necessariamente una linea telefonica fissa, costringendo i consumatori a nuove e ingiustificate spese telefoniche.

Inoltre, è previsto che solo gli operatori telefonici possano fornire agli utenti i dispositivi elettronici, tagliando così fuori i rivenditori specializzati e creando distorsioni del mercato.

Il solito pasticcio all’Italiana?

Il bonus pc e tablet da 500 euro a famiglia varato dal Governo rischia di trasformarsi nel solito pasticcio all’italiana: infatti, per godere dell’incentivo, il Governo obbliga gli aventi diritto ad attivare una linea telefonica fissa, costringendo i consumatori a nuove e ingiustificate spese telefoniche.

Ma il decreto del Governo, che stanzia in totale 204 milioni di euro per il bonus, contiene un altro grave errore che danneggia pesantemente sia gli utenti, sia gli operatori del settore: la norma prevede infatti che solo gli operatori telefonici potranno fornire agli utenti i dispositivi elettronici, tagliando così fuori i rivenditori specializzati e creando distorsioni del mercato.

Non solo: la circostanza secondo cui solo gli operatori telefonici potranno fornire agli utenti i dispositivi informatici, azzera di fatto la concorrenza e consentirà alle società del settore di scegliere quali prodotti destinare ai consumatori, immettendo ad esempio sul mercato pc e tablet di seconda mano o “ricondizionati”, senza che gli utenti possano scegliere tra i prodotti disponibili presso i tanti rivenditori specializzati presenti in Italia.

Per tale motivo AIRES (Associazione Italiana Retailers Elettrodomestici Specializzati) e ANCRA (Associazione Nazionale Commercianti Radio Televisione Elettrodomestici e Affini), con l’intervento di Mediaworld, hanno presentato ricorso al TAR del Lazio ritenendo il Bonus pc e tablet una beffa per gli utenti e per gli operatori del settore.

30 Ottobre 2020 · Andrea Ricciardi

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Bonus pc - Solito pasticcio all'italiana?
Il bonus pc e tablet da 500 euro a famiglia varato dal Governo rischia di trasformarsi nel solito pasticcio all'italiana: infatti, per godere dell'incentivo, il Governo obbliga gli aventi diritto ad attivare una linea telefonica fissa, costringendo i consumatori a nuove e ingiustificate spese telefoniche. Ma il decreto del Governo, che stanzia in totale 204 milioni di euro per il bonus, contiene un altro grave errore che danneggia pesantemente sia gli utenti, sia gli operatori del settore: la norma prevede infatti che solo gli operatori telefonici potranno fornire agli utenti i dispositivi elettronici, tagliando così fuori i rivenditori specializzati e ...

Bollette telefonia mobile da mensile a 28 giorni - Agcom sanziona nuovamente le compagnie
Ho letto che il Tar, anche se confermando i rimborsi agli utenti, ha annullato le sanzioni agli operatori telefonici che hanno applicato la fatturazione delle bollette da mensile a 28 giorni, tempo fa. E' una vergogna. Nessuno prende provvedimenti in merito? ...

Al via la nuova Centrale Rischi per le morosità telefoniche intenzionali - Saranno censiti i clienti cattivi pagatori di bollette telefoniche relative ai pacchetti comprensivi di abbonamento e fornitura di smartphone o tablet
Sì del Garante privacy alla banca dati delle morosità telefoniche intenzionali, quei mancati pagamenti non dovuti a difficoltà momentanee o a dimenticanze, ma ad una precisa volontà dell'utente. Si avvia così la costituzione del "Sistema informativo sulle morosità intenzionali nel settore della telefonia" (S.I.Mo.I.Tel.) che censirà persone fisiche e giuridiche, enti, associazioni, titolari di ditte individuali e liberi professionisti non in regola, in particolare, con i pagamenti delle bollette telefoniche relative ai pacchetti comprensivi di abbonamento e fornitura di smartphone o tablet. Nel sistema non saranno però inseriti gli utenti con morosità dovute a ritardi occasionali. La banca dati sarà ...

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Tutela del consumatore e risarcimento danni a persone e cose del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Bonus pc – Solito pasticcio all’italiana?