Bonus mamma domani e documentazione sanitaria a corredo - Va bene il libretto di gravidanza?

Io e la mia compagna aspettiamo un figlio: il governo, per l'anno 2017 ha stanziato un bonus "mamma futura" di 800 euro e la mia compagna NON lavora.

Nei punti dove si spiega la modalità su come presentare la domande e sui documenti che occorre allegare viene menzionato: Per le sole madri non lavoratrici, si potrà fornire il numero identificativo a 15 cifre di una prescrizione medica emessa da un medico del Servizio sanitario nazionale o convenzionato, indicando il codice esenzione compreso tra M31 e M42 incluso.

Sinceramente, non capisco questo tipo di richiesta suppletiva, perchè già il certificato di gravidanza attesta la futura maternità.

In Toscana, abbiamo il libretto di gravidanza, cioè un piccolo ricettario bianco dove col timbro del medico si possono usufruire delle prestazione previste dal protocollo regionale e nazionale, pertanto vengono omesse le richieste con il ricettario rosso e comprendenti i codici di esenzione su menzionati.

Comunque sia, se non ho capito male, consisterebbe nella fotocopia di una ricetta medica quindi con questi codici?

Eessendo tutto nel citato libretto, sinceramente non saprei come farmi emettere una richiesta medica ...

Il libretto di gravidanza, rilasciato dalle Unità Sanitarie Locali toscane, in quanto contenente le richieste di tutti gli esami periodici previsti durante la gestazione, è di per sé sufficiente ad accertare il compimento del 7° mese di gravidanza dell'istante che intende accedere al beneficio.

Peraltro, nell'elencare la documentazione per fruire del bonus mamma domani, l'INPS chiarisce che il numero identificativo a 15 cifre e la data di rilascio di una prescrizione medica emessa da un medico del SSN o con esso convenzionato, con indicazione del codice esenzione compreso tra M31 e M42 incluso è un'alternativa concessa alle sole madri non lavoratrici.

Pertanto, sarà sufficiente presentare all'INPS copia autenticata del libretto di gravidanza in busta chiusa, sulla quale sarà riportato il numero di protocollo (assegnato in fase di richiesta online) con la dicitura Documentazione domanda di Premio alla nascita – certificazione medico sanitaria.

22 luglio 2017 · Loredana Pavolini

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Altre discussioni simili nel forum

bonus mamma domani

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Bonus mamma domani - ottocento euro a chi è al settimo mese di gravidanza
La prestazione del bonus mamma domani pari ad 800 euro, può essere richiesta dalle donne al compimento del settimo mese di gravidanza o, in caso di parto antecedente all'inizio dell'ottavo mese di gravidanza. Il premio non concorre alla formazione del reddito complessivo IRPEF ed è concesso in un'unica soluzione. Le ...
Bonus mamma » Scopriamo quali sono i requisiti per ottenere il premio di 800 euro
Bonus mamma finalmente al via: vi spieghiamo come è possibile ottenere il premio di 800 euro. Nel comma 353, articolo 1 della legge di bilancio per il 2017 è previsto che a decorrere dal 1 gennaio 2017 è riconosciuto un premio alla nascita o all'adozione di minore dell'importo di 800 ...
Premio di 800 euro a donne incinte e neo mamme italiane e straniere - Requisiti per ottenerlo
Il premio alla natalità è riconosciuto alle donne gestanti o alle madri che siano in possesso dei seguenti requisiti: residenza in Italia; cittadinanza italiana o comunitaria; le cittadine non comunitarie in possesso dello status di rifugiato politico e protezione sussidiaria sono equiparate alle cittadine italiane; per le cittadine non comunitarie, ...
Prescrizione del diritto agli interessi maturati su un libretto di risparmio antico
Il comportamento del depositante che, pur non compiendo ulteriori operazioni di deposito sul libretto di risparmio, non richiede la restituzione, non può essere di per se stesso interpretato come indicativo di un disinteresse a far valere il suo diritto di credito, configurante inerzia (all'esercizio del diritto medesimo) cui si ricollega ...
Ticket sanitario » A chi quando e come spetta l'esenzione
Per quanto riguarda l'esenzione dal ticket sanitario, nell'articolo che segue, vogliamo spiegarvi a chi spetta e come fare per ottenerla. Chiunque necessiti di prestazioni mediche sa bene che, per ridurre la spesa, esiste il diritto all'esenzione dal ticket sanitario. Ciò è possibile per alcune tipologie di pazienti, di reddito, o ...

Briciole di pane

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali - se accedi ai contenuti dichiari di averne preso visione
contatti


Domande

Forum

Sezioni

Home

Tassonomie

Cerca