Bollo auto su veicolo non di mia proprietà

Nell'anno 2008 sono venuto a conoscenza dal pra di essere proprietario di un'autovettura dall'anno 2000, tramite la richiesta di pagamento della tassa automobilistica dell'anno 2005. preciso che non ho mai posseduto tale auto. comunicavo il problema al pra e mi veniva risposto che avrei dovuto pagare la tassa automobilistica a partire dal solo anno 2005 in poi.

Tramite il mio avvocato ho istaurato una causa civile al g.d.p. per dimostrare che non ho mai posseduto il veicolo, ma da quello che il legale mi ha riferito, il giudice non era propenso a darmi ragione (forse il mio avvocato non ha scelto la via migliore!).

Comunque ancora non ha depositato sentenza. volevo un consiglio a riguardo, visto che equitalia, nonostante la causa in corso ha reso esecutive alcune cartelle notificate. volevo inoltre sapere: dal 2005 in poi, devo pagare solo gli ultimi 3 anni? dopo i 3 anni il pra deve effettuare la cancellazione del veicolo autonomamente o devo fare richiesta? mi dareste cortesemente un consiglio.

La vicenda è poco chiara, per cui non sono in grado di fornirle suggerimenti: in caso di mancato pagamento del bollo auto per tre anni consecutivi il veicolo viene radiato d'ufficio (articolo 96 codice della Strada). D'ufficio significa senza richiesta da parte del proprietario.

16 giugno 2012 · Annapaola Ferri

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Altre discussioni simili nel forum

bollo auto (tassa automobilistica)

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Bollo auto non pagato? » Si rischia la radiazione automatica del veicolo dal PRA
In caso di bollo auto, o tassa automobilistica, non pagato, gli automobilisti rischiano la radiazione automatica del proprio veicolo dal PRA (pubblico registro automobilistico). Guai in arrivo per chi non ha pagato il bollo auto. A rischio 420 mila vetture. Infatti, coloro che persistono a non pagare il bollo auto ...
Fermo amministrativo sul veicolo di proprietà del debitore – Se già iscritto si potrà ottenere la sospensione del provvedimento chiedendo la rateazione del debito e pagando la prima rata
Equitalia, ricevuta la richiesta di rateazione, può iscrivere ipoteca sull'immobile di proprietà del debitore o disporre il fermo amministrativo sul suo veicolo, solo nel caso di mancato accoglimento della richiesta, ovvero di decadenza dal beneficio della rateazione che si verifica se non pagano 5 rate anche non consecutive. Tuttavia, prosegue ...
Polizza rc auto per un veicolo quando vige la comunione legale dei beni » Le informazioni per il consumatore
Nella fattispecie di un matrimonio in comunione dei beni, è'possibile stipulare un contratto di assicurazione a proprio nome anche se il veicolo è di proprietà del coniuge. E' possibile stipulare un contratto di assicurazione per la responsabilità civile (rc auto) a proprio nome anche se il veicolo è intestato ...
Rc auto e portabilità classe di merito per auto intestata a società srl - Le regole quali sono?
Sono amministratore e socio di una srl e la macchina aziendale viene guidata solo da me e sono in classe nona RC auto: ora, però, devo comprare una macchina e voglio intestarla a me come persona fisica, ma vogliono farmi entrare in quattordicesima classe dell'rc auto. Faccio presente che, quando ...
Non avete pagato il bollo auto per tre anni consecutivi? » Rischiate radiazione dal PRA e pesanti sanzioni
Secondo la nuova normativa vigente, nell'eventualità di non aver pagato il bollo auto, o tassa automobilistica, per almeno tre anni, si va incontro alla radiazione del mezzo dal PRA (pubblico registro automobilistico), insieme all'aggravante di subite pesanti sanzioni dal punto di vista economico. Se non viene pagato il Bollo auto ...

Briciole di pane

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali - se accedi ai contenuti dichiari di averne preso visione
contatti


Cerca