Bollo auto (o tassa automobilistica) - Dopo quanti anni interviene la prescrizione?

L'altro ieri, mi è stata notificata una cartella esattoriale per il mancato pagamento di un bollo auto, risalente all'anno 2013: non mi risulta che mi siano arrivati altri solleciti negli anni passati.

Devo pagare?

Il bollo auto (o tassa automobilistica) si prescrive con il decorso del terzo anno successivo a quello in cui doveva essere effettuato il pagamento: quindi ad esempio, se il pagamento del bollo auto relativo al 2013 doveva essere effettuato entro il 31 gennaio 2014, la prescrizione del diritto della Pubblica Amministrazione a richiedere il pagamento della tassa automobilistica interviene il 31 dicembre 2017.

Ciò, a meno che nel frattempo il contribuente non abbia ricevuto un atto interruttivo della prescrizione.

Il consiglio è di controllare bene la presenza di qualche sollecito o avviso di accertamento prima di impugnare la cartella esattoriale, che comunque, se prescritta, deve essere impugnata entro 60 giorni dalla ricezione.

30 ottobre 2019 · Andrea Ricciardi

Condividi il post su Facebook e/o Twitter - Iscriviti alla mailng list e ai feed di indebitati.it


condividi su FB condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

   Seguici su Facebook

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Spunti di discussione dal forum

Dove mi trovo?