Bollo auto prescritto

Salve, ho ricevuto in data 7/09/2011 una cartella esattoriale per un bollo auto del 2004 con iscrizione a ruolo nel 2010. Devo pagarla o è in prescrizione, e come dovrei appellarmi se è in prescrizione? Grazie.

O paga o presenta ricorso alla commissione tributaria provinciale per vedere riconosciuta l'intervenuta prescrizione del debito.

In quest’ultimo caso dovrà farsi assistere da un professionista e deve tener presente che i termini di presentazione di un eventuale ricorso scadono il 7 novembre p.v (lasciamo stare il periodi feriali della commissione giudicante, altrimenti complichiamo la questione).

Ma deve essere prima sicuro che non ci siano state precedenti comunicazioni a lei notificate e perfezionate nelle mani di terzi o per compiuta giacenza.

Va cioè, effettuata una ricognizione presso gli uffici regionali per acquisire, attraverso accesso agli atti, le relate di notifica allegate alla pratica che la riguarda.

Se non trova traccia di comunicazioni a lei indirizzate prima del 7 settembre 2011, può presentare ricorso con ottime probabilità di vederlo accolto.

Se invece trova delle relate, andrà analizzata la legittimità delle notifiche prima di procedere giudizialmente.

Ci faccia sapere.

10 settembre 2011 · Simone di Saintjust

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Altre discussioni simili nel forum

bollo auto (tassa automobilistica)
bollo auto (tassa automobilistica) prescrizione e decadenza
cartella esattoriale
cartella esattoriale prescrizione e decadenza

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Prescrizione della tassa automobilistica (bollo auto)
L'azione dell'Amministrazione finanziaria per il recupero delle tasse dovute per effetto dell'iscrizione di veicoli nei pubblici registri (tassa automobilistica o bollo auto) si prescrive con il decorso del terzo anno successivo a quello in cui doveva essere effettuato il pagamento. Nello stesso termine si prescrive il diritto del contribuente al ...
Bollo auto – termini di prescrizione per accertamenti e radiazione d'ufficio
Il termine entro cui va in prescrizione il diritto dell'amministrazione al recupero delle tasse automobilistiche non corrisposte é il terzo anno successivo a quello in cui doveva avvenire il versamento. La tassa automobilistica dal 01/01/1999 é stata attribuita alle Regioni, le quali però possono modificarla molto limitatamente e non possono ...
Non avete pagato il bollo auto per tre anni consecutivi? » Rischiate radiazione dal PRA e pesanti sanzioni
Secondo la nuova normativa vigente, nell'eventualità di non aver pagato il bollo auto, o tassa automobilistica, per almeno tre anni, si va incontro alla radiazione del mezzo dal PRA (pubblico registro automobilistico), insieme all'aggravante di subite pesanti sanzioni dal punto di vista economico. Se non viene pagato il Bollo auto ...
Bollo auto - il termine di decadenza per la notifica della cartella esattoriale è triennale
In materia di bollo auto (tassa automobilistica), la cartella esattoriale deve essere notificata al contribuente, a pena di decadenza, entro il 31 dicembre del terzo anno successivo a quello in cui l'accertamento è divenuto definitivo. In tema di bollo auto, il relativo procedimento di riscossione (formazione e notifica della cartella ...
Bollo Auto – il termine di prescrizione è triennale
Termine di prescrizione bollo auto - l'accertamento del mancato pagamento bollo auto è possibile entro la fine del terzo anno successivo a quello in cui doveva essere effettuato il pagamento - considerando l'anno di competenza, la prescrizione è di quattro anni In tema di bollo auto, “l'azione dell'Amministrazione finanziaria per ...

Briciole di pane

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali - se accedi ai contenuti dichiari di averne preso visione
contatti


Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Cerca