Bollo auto: esenzione disabili con legge 104 – Anche se proprietario auto non ha patente?

Vivo con mio padre, attualmente disabile e che usufruisce della legge 104: ho comprato un’autovettura per aiutarlo negli spostamenti e l’ho intestata a lui.

Vorrei sapere se anche se lui non ha la patente è possibile usufruire dell’esenzione del bollo auto per i disabili.

Nel dettaglio, possono fruire dell’esenzione bollo auto i disabili possessori della legge 104 con handicap grave o i familiari che si occupano di loro: il vincolo indispensabile per potere usufruire dell’esenzione del bollo auto è che il veicolo sia intestato al disabile o alla persona alla quale il disabile è fiscalmente a carico.

Ma cosa significa essere a carico fiscalmente?

Che, invece che la persona con disabilità, può beneficiare delle agevolazioni (Irpef, Iva, bollo, imposta di trascrizione) il familiare che ne sostiene la spesa, a condizione che il portatore di handicap sia a suo carico ai fini fiscali.

In questo caso, il documento comprovante la spesa può essere intestato indifferentemente alla persona disabile o al familiare del quale egli risulti a carico.

Per essere considerato fiscalmente a carico il disabile deve avere un reddito complessivo annuo non superiore a 2.840,51 euro.

Per il raggiungimento di questo limite non va tenuto conto dei redditi esenti, come, per esempio, le pensioni sociali, le indennità (comprese quelle di accompagnamento), le pensioni e gli assegni erogati ai ciechi civili, ai sordi e agli invalidi civili.

Superando il limite di reddito, le agevolazioni spettano unicamente al disabile: per poterne beneficiare è necessario, quindi, che i documenti di spesa siano a lui intestati e non al suo familiare.

Nel caso in cui il disabile sia titolare di reddito o non sia fiscalmente a carico, il veicolo deve essere intestato solo al disabile.

Il disabile a carico fiscalmente anche se non ha la patente, può avere l’esenzione del bollo auto e tutte le agevolazioni fiscali.

30 Luglio 2018 · Andrea Ricciardi

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Bollo auto disabili esenzione
Buon giorno, mi chiamo Giovanni e mi sono appena iscritto e spero che mi diate un veloce aiuto al mio problema. Sono un disabile al 100% con la legge 104 all'inizio del mese di maggio 2008 ho fatto presentare (moglie) all'agenzia delle entrate la domanda per non pagare il bollo auto consegnando tutta la documentazione prevista. L'addetto rilasciò copia della domanda con l'esenzione. Alcuni giorni fa l'agenzia mi ha mandato un modulo in cui mi dice che non ho pagato il bollo per l'anno 2008 e che quindi devo pagare circa 500 euro (tassa + multa + interessi). Dal sito ...

Esenzione della tassa automobilistica per un parente proprietario di un veicolo utilizzato dal disabile
Espongo il mio problema sono disabile con invalidità civile al 100%: in famiglia nessuno è possessore di auto ed io quotidianamente uso l'auto di mio nipote 24h su 24h. Quindi vorrei sapere se vi può essere una esenzione dal pagamento del bollo per mio nipote. ...

Acquisto auto ibrida - Ho diritto all'esenzione per il bollo auto?
Dopo tanti sacrifici ho appena acquistato la prima auto ibrida (elettrica/benzina) per festeggiare il mio quarantesimo compleanno. Vorrei sapere se per questo tipo di vetture esiste qualche sconto, riduzione o addirittura esenzione per quanto riguarda il pagamento della tassa automobilistica o bollo auto. Risiedo a Viterbo. ...

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Cartelle esattoriali multe e tasse del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Bollo auto: esenzione disabili con legge 104 – Anche se proprietario auto non ha patente?