Bollo auto e passaporto

Premetto: ho già eseguito la “perdita di possesso” della mia auto, però i bolli da pagare rimangono dal 2008 al 2012 compresi.

Per il bollo del 2008 mi è già venuta la lettera di “ingiunzione di pagamento” e sono già trascorsi i 60 giorni,(anche 100)ovvero scatta il “pignoramento”.

1-I bolli auto non pagati(dal 2008 al 2012 compresi) di cui uno 2008 “evolutosi” già in decreto esecutivo , possono rappresentare un motivo ostativo- d'impedimento alla mia partenza oltreoceano e impedirmi al “ceck in” dei passaporti la mia partenza?

2-Il funzionario di polizia al “ceck in” in areoporto, vede subito in diretta, se ho bolli arretrati e il conseguente pignoramento in atto? In questura hanno bisogno di giorni per il controllo ovvero per “l'accertamento istruttorio”, quando si va per la richiesta di un passaporto (fonte: polizia di stato. it)

3-I bolli del auto non pagati sono sanzioni amministrative oppure, tasse non pagate?

4-Cosa è una pendenza a carico? I bolli auto non pagati possono esserlo?

5-I bolli auto non pagati(dal 2008 al 2012 compresi) di cui uno 2008 “evolutosi” già in decreto esecutivo possono rappresentare un motivo ostativo-impedimento per il rinnovo del mio passaporto?

6-I bolli d'auto non pagati arrivano ad un limite di riscossione e poi si trasformano in ingiunzione di pagamento e poi pignoramento, oppure la cifra da dare continua a lievitare?

7-“cofactor” recupero crediti può essere un motivo ostativo - d'impedimento al rinnovo del mio passaporto o alla mia partenza ?

Il bollo è una tassa e non una sanzione amministrativa. Nessuna la fermerà al check- in, né per debiti ordinari (Cofactor), né per debiti di origine erariale o regionale (bollo auto). Peraltro la polizia di frontiera non ha ancora il collegamento con Equitalia ...

Il carico pendente è un procedimento penale nel quale la persona ha già assunto la qualità di imputato a seguito del rinvio a giudizio disposto dal magistrato.

Non ottemperando all'ingiunzione di pagamento si hanno ambedue gli effetti indesiderati: possibilità di pignoramento dei beni, se ce ne sono; aumento della cifra da pagare imputabile all'applicazione degli interessi.

15 maggio 2012 · Simonetta Folliero

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Altre discussioni simili nel forum

bollo auto (tassa automobilistica)

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Quando non pagare una ammenda o una cartella esattoriale impedisce il rilascio o il rinnovo del passaporto
La legge numero 1185 del 21 novembre 1967, prevede che non possono ottenere il rinnovo o il rilascio del passaporto coloro che debbano espiare una pena restrittiva della libertà personale o pagare un'ammenda. Per questi ultimi, tuttavia, può essere richiesto il nullaosta all'autorità giudiziaria. Quando ci fanno una contravvenzione per ...
Bollo auto non pagato » Tutto ciò che bisogna conoscere sulla sanatoria
Per quanto riguarda il bollo auto non saldato, ecco come è possibile aderire alla sanatoria, inclusa nella rottamazione di Equitalia, prevista per l'anno 2017. Anche per il bollo auto è possibile richiedere la rottamazione Equitalia. Ecco tutto quel che bisogna sapere su domanda, scadenze e regole da rispettare per richiedere ...
Bollo auto » Come pagarlo, dove e quanto: breve prontuario
Come dove e quando e quanto pagare il bollo auto » Il prontuario Alcuni lo chiamano bollo auto. Altri tassa di possesso. Cambia poco, anzi nulla. Va pagato entro le scadenze altrimenti vi bussa alla porta la vostra Regione, prima con una piccola sanzione aggiuntiva, poi con una cartella esattoriale ...
Affidamento al genitore residente all'estero
Non è consentito il rilascio del passaporto a favore del minore se il genitore intende trasferirsi all'estero. Il trasferimento all'estero del genitore affidatario dei figli minori, certamente, compromette il diritto di visita dell'altro genitore, che quindi potrà legittimamente negare il consenso al rilascio del passaporto e all'espatrio del figlio minore. ...
La prescrizione del bollo auto - se il mancato pagamento è consecutivo vanno pagati solo gli ultimi tre anni
Il decreto legisl. 30 aprile 1992 numero 285 e successive modificazioni, all'articolo 96 - Adempimenti conseguenti al mancato pagamento della tassa automobilistica - comma 1), recita: “Ferme restando le procedure di recupero degli importi dovuti per le tasse automobilistiche, l'ACI, qualora accerti il mancato pagamento di detti tributi per almeno ...

Briciole di pane

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali - se accedi ai contenuti dichiari di averne preso visione
contatti


Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Cerca