Bollo auto 2008, notifica accertamento nel 2011, cartella esattoriale nel 2015 – E’ prescritto?

Bollo auto 2008, notifica accertamento nel 2011, cartella esattoriale nel 2015: è prescritto? La definitività dell’imposta dovrebbe essere nel 2011 e la cartella avrebbero dovuto notificarla nel 2014, sbaglio?

Non sbaglia: in tema di bollo auto, il relativo procedimento di riscossione (formazione e notifica della cartella di pagamento) e’ regolato dall’articolo 163, primo comma, della Legge numero 296/2006 (Legge finanziaria per il 2007).

Secondo tale norma, il titolo esecutivo (ossia la cartella di pagamento o l’ingiunzione fiscale) deve essere notificato al contribuente, a pena di decadenza, entro il 31 dicembre del terzo anno successivo a quello in cui l’accertamento e’ divenuto definitivo, trattandosi di un tributo locale.

Nel suo caso, la cartella esattoriale avrebbe dovuto essere notificata entro il 31 dicembre 2014.

Tuttavia, per eccepire l’intervenuta prescrizione dovrà presentare ricorso alla commissione Tributaria Provinciale territorialmente competente.

Può provare ad inoltrare un ricorso amministrativo in autotutela agli uffici regionali preposti alla riscossione del bollo auto, ma con la consapevolezza che tale azione non sospende i termini per il ricorso giudiziale nei 60 giorni dalla notifica della cartella esattoriale: in pratica la Regione potrebbe opporre diniego all’istanza di sgravio o, addirittura, non rispondere alla sua richiesta entro i 60 giorni e lei non avrebbe più la possibilità di presentare ricorso alla CTP.

25 Luglio 2015 · Giuseppe Pennuto

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Posso ritenere prescritto il bollo auto relativo al 2011?
Ho ricevuto da parte di Soris (agente riscossioni Piemonte) ingiunzione per bollo auto 2011 con interruzione prescrizione mezzo sollecito raccomandata in data 10/12/2012. I 5 anni utili per la prescrizione devono essere calcolati dal 10/12/2012 o dal 61° giorno successivo a tale data (data in cui diventa effettivo il sollecito)? Pongo questo quesito in quanto ho letto questo particolare dei 61 giorni in qualche forum e mi chiedevo se fosse veritiero o no. In sostanza, posso ritenere prescritto il bollo in data 10/12/2017 o lo diverrà in data 11/02/2018? ...

Prescrizione bollo auto e cartella esattoriale
Il riferimento è a questo topic: ho letto attentamente la risposta ma non riesco a vedere chiaro, per cui ribadisco i precedenti dati. 1- bollo 1997 notificato il 10/02/2003 2- bollo 2002 notificato il 04/11/2008 (comunque pagato anche se in ritrado) 3- bollo 2003 notificato il 26/06/2009 4 bollo 2005 notificato il 20/08/2010 5- bollo 2006 notificato il 11/07/2011 la mia è una regione a statuto speciale( Sardegna ) per cui se ho capito bene il bollo è rimasto un tributo erariale. Al di la delle proproghe che non si capisce dove intervengono, il bollo per esempio del 97 notificato ...

Cartella esattoriale bollo auto 2008
Ho letto che il termine entro cui va in prescrizione il diritto dell'amministrazione al recupero delle tasse automobilistiche non corrisposte é il terzo anno successivo a quello in cui doveva avvenire il versamento. Io ho ricevuto due giorni fa una cartella di Equitalia di 455 euro per un bollo auto del 2008 comprensivo di relative more. Ho ritrovato un atto di accertamento della Regione Lazio, in cui purtroppo non risulta data, in cui mi veniva richiesto il pagamento e irrogata la sanzione. Volevo sapere se posso oppormi alla cartella o alle sanzioni considerati i tre anni sopracitati e la normativa ...

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Cartelle esattoriali multe e tasse del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Bollo auto 2008, notifica accertamento nel 2011, cartella esattoriale nel 2015 – E’ prescritto?