Bolletta acqua : dal 2020 la prescrizione dei conguagli è bimestrale - Vale anche per gli arretrati?

Da qualche tempo a questa parte mi stanno arrivando, per posta ordinaria, insieme alle fatture bimestrali per servizi idrici, solleciti di pagamento di conguaglio per bollette precedenti, relative al periodo 2011-2014.

So che anche la prescrizione per le bollette dell'acqua è a due anni, ormai.

Cosa devo fare?

Devo pagare o no?

La normativa di legge, con il dl bilancio 2018, prevede la prescrizione di due anni per le bollette dell'acqua, ma esclusivamente a partire da gennaio 2020: invece, la prescrizione resta di cinque anni per le bollette antecedenti a questa data, ed il sollecito di pagamento interrompe la prescrizione.

Dunque, se per l'energia elettrica il nuovo regime che prevede una prescrizione di due anni anziché di cinque è già operativo, per l'acqua lo sarà solo dal 2020 e quindi, nel caso da lei descritto, valgono ancora i cinque anni di prescrizione.

Pertanto, dovrà provvedere al pagamento.

6 settembre 2019 · Giovanni Napoletano

Condividi il post su Facebook e/o Twitter - Iscriviti alla mailng list e ai feed di indebitati.it


condividi su FB condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

   Seguici su Facebook

Altre discussioni simili nel forum

tutela consumatore gas acqua luce

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Spunti di discussione dal forum

Dove mi trovo?

Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Altre Info

Cerca