Blocco carta bancomat – Può essere ricondotto ad un credito passato a sofferenza?


E’ prassi che la tua banca blocchi il tuo bancomat nel caso di lettera di sofferenza ricevuta?

Sicuramente la banca può chiudere il rapporto di conto corrente e disattivare le carte di debito (bancomat), di credito e revolving associate al conto corrente quando ritenga che il rapporto fiduciario con il correntista sia irrimediabilmente compromesso.

E’ prassi, tuttavia, che il correntista venga messo al corrente dalla banca prima che si verifichi un evento come quello appena indicato.

3 Febbraio 2017 · Simone di Saintjust



Condividi il post


condividi su FB     condividi su Twitter    

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Debiti e recupero crediti del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Blocco carta bancomat – Può essere ricondotto ad un credito passato a sofferenza?