Come si determina la base d’asta nell’espropriazione immobiliare?

Hanno pignorato un immobile a me intestato: il tribunale ha inviato un perito per stimarlo, lui ha eseguito la stima che si aggira intorno ai 30 mila euro circa.

Ora dopo la sentenza cosa succederà? Il tribunale fisserà un’asta? La base d’asta corrisponderà alla stima del perito ? Se l’asta andrà deserta di quanto si abbasserà la base? A quanto minimo può arrivare?

Agli effetti dell’espropriazione, la base d’asta dell’immobile soggetto a vendita forzata è determinata dal giudice avuto riguardo al valore di mercato (sulla base degli elementi forniti dal debitore proprietario) e alla perizia redatta dal Consulente Tecnico d’Ufficio (CTU).

Nella sua perizia Il CTU dovrà anche quantificare, fra l’altro, la riduzione del valore di mercato riconducibile all’assenza della garanzia nei confronti dell’assegnatario per vizi (eventuali) del bene venduto, dello stato d’uso e di manutenzione dell’immobile, dei vincoli e degli oneri giuridici (eventuali) non eliminabili nel corso del procedimento esecutivo, e per le (eventuali) spese condominiali insolute.

Fissato dal giudice il prezzo base di vendita all’asta, se l’immobile pignorato non viene assegnato entro il terzo tentativo d’asta (ogni volta con un prezzo ribassato di circa un quarto), la procedura esecutiva viene chiusa e il bene torna nella disponibilità del debitore.

Tuttavia, il giudice può comunque disporre una quarta asta quanto il terzo tentativo di vendita sia andato deserto o quando non ci siano state istanze di assegnazione. Se si verifica una di tali circostanze, il giudice può fissare un prezzo base di vendita inferiore (purché non scenda oltre il limite della metà) al precedente.

15 Giugno 2017 · Patrizio Oliva

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Esecuzione immobiliare e conversione del pignoramento
In seguito a una sentenza sfavorevole mi hanno pignorato l'immobile, prima casa, attualmente con una bimba di un anno ivi residente: nonostante avessi fatto appello non c'è stata la sospensione del procedimento esecutivo, e mi ritrovo dopo quasi un anno dal pignoramento a avere una data nella quale verrà il perito a fare la stima del mio immobile. Ora volevo chiedervi innanzitutto quanto tempo intercorre tra la stima e la vendita all'asta, se si può fare la conversione del pignoramento. La sentenza dell'appello sarà a maggio, nel caso di una sentenza sfavorevole anche lì, cosa dovrei fare? Cosa succederebbe? ...

Pignoramento espropriazione e casa all'asta - Possibilità di ritornare in possesso dell'immobile tempi per la conclusione della procedura espropriativa e rinuncia eredità
Mesi fa la ditta di mio padre è fallita e il tribunale, dato che uno dei creditori ha richiesto il pignoramento della casa che era ipotecata, è venuto a far il sopralluogo con foto: ancora non è stata bandita la prima asta. I tempi eventualmente dopo la prima asta quali sono per arrivare ad altra asta e cosi via? Ogni quanto si svolge un asta? L'unica cosa che posso fare per non ritrovarmi un domani i debiti suoi è rinunciare all'eredità cosi da non essere "inseguito" per l'intera vita? L'unica soluzione per riprendere la casa sarebbe farla acquistare da un ...

Come avviene l'espropriazione immobiliare di un bene in comproprietà?
Sono proprietario di una quota al 50% di un appartamento dove abito, l'altro 50% è intestato a mia moglie, non in comunione dei beni, e comunque divorziati. L'appartamento ha residuo mutuo di circa 100 mila euro rilasciato da un altro istituto di credito, le cui rate vengono puntualmente pagate alla scadenza. La banca che ha iniziato il processo di espropriazione del mio 50%, a causa di fidejussioni rilasciate alla mia azienda ora in procinto di fallire, firmata solamente dal sottoscritto, e non da mia moglie. Il pignoramento è stato eseguito per circa 500 mila euro a valere su uno stabilimento ...

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Debiti e recupero crediti del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Come si determina la base d’asta nell’espropriazione immobiliare?