Azione revocatoria sulla vendita di un immobile ereditato

In seguito alla morte dei genitori i signori A, B e C hanno ereditato un immobile in parti uguali con l'intenzione di venderlo. Il signor A ha una situazione debitoria complessa con l'Agenzia delle Entrate, tanto che il suo veicolo è gia stato sottoposto a fermo amministrativo (ganasce fiscali).

Nonostante questo il sig. A sta provando a convincere i fratelli B e C a vendere l'immobile.

Sorge a questo punto il dubbio di B e C circa una revoca sull'atto di vendita a terzi: temono, infatti, che l'agenzia delle Entrate revochi l'atto di vendita, e si trovino poi nei guai nei confronti dell'acquirente che potrebbe rivalersi con loro. E' fondato il dubbio? Ci sono soluzioni in merito?

La soluzione è quella di creare le condizioni affinché il terzo acquirente sia ritenuto soggetto in buona fede, non a conoscenza dell'esposizione debitoria di uno dei coeredi, mosso da intenti non speculativi, ma direttamente riconducibii ad esigenze familiari.

La tutela che la legge riserva al terzo acquirente si riverbera poi sui proprietari, anche se debitori, rendendo inammissibile un'azione revocatoria dell'atto di trasferimento di proprietà.

Allo scopo è necessario che:

  1. l'immobile sia ceduto a prezzo di mercato;
  2. il passaggio di denaro da terzo acquirente a proprietari dell'immobile sia tracciabile in modo trasparente e chiaro;
  3. l'acquirente non sia parente o affine del proprietario debitore;
  4. l'immobile acquistato sia destinato a diventare abitazione principale del terzo acquirente (in pratica vi dovrà risiedere egli stesso, oppure il coniuge ed i figli);

27 febbraio 2015 · Marzia Ciunfrini

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Danni ad un immobile - Il diritto al risarcimento non si trasferisce con la proprietà
Il diritto al risarcimento dei danni causati ad un immobile non costituisce un accessorio del diritto di proprietà sull'immobile stesso, trasmissibile automaticamente con la sua alienazione, ma ha natura personale, in quanto compete esclusivamente a chi, essendo proprietario del bene all'epoca dell'evento dannoso, ha subito la relativa diminuzione patrimoniale. Ne ...
Quando il debitore simula la vendita dell'immobile per evitare l'azione esecutiva del creditore
A fronte della vendita da parte del debitore di un immobile di sua proprietà, il creditore può avviare, con successo, un'azione legale finalizzata ad ottenere la declaratoria di nullità per simulazione del contratto, qualora ne ricorrano i presupposti. Come è noto, mentre l'effetto dell'azione revocatoria è quello di sancire l'inefficacia ...
Con la trascrizione dell'accettazione tacita effettuata contestualmente alla vendita di un immobile della massa ereditaria il chiamato consegue un notevole risparmio di costi
L'accettazione è tacita quando il chiamato all'eredità compie un atto che presuppone necessariamente la sua volontà di accettare e che non avrebbe il diritto di fare se non nella qualità di erede. L'accettazione tacita presuppone, quindi, l'esplicazione di un'attività personale del chiamato, con la quale venga posto in essere un ...
Ipoteca non dichiarata » Si a risoluzione del preliminare di vendita
Si alla risoluzione del preliminare di vendita se l'ipoteca sull'immobile non è dichiarata » Sentenza Cassazione Ipoteca sull'immobile taciuta? Sì alla risoluzione del preliminare di vendita Lo ha stabilito la Corte di Cassazione la quale, con la sentenza 13208/13, ha sancito che: Il promissario acquirente di un immobile, garantito libero ...
Eredità di un immobile - Se il defunto lascia al debitore il diritto di abitazione il creditore non può esperire azione revocatoria della rinuncia alla riduzione della quota di legittima
Supponiamo che il debitore accetti il diritto di abitazione, a lui destinato nel testamento, e rinunci a promuovere nei confronti dei coeredi testamentari dello stesso immobile caduto in successione, ogni azione di riduzione per lesione della quota di legittima. In questo modo, il debitore preclude al creditore la possibilità di ...

Briciole di pane

Altre info



Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Cerca