Azione di regresso del socio accomandante che è stato chiamato a pagare l’intero debito tributario sociale avendo compiuto atti di amministratore

A seguito di un debito tributario di una sas è stata notificata a tutti i soci una cartella esattoriale: come socio accomandante, non avendo mai svolto la carica di amministratore, mi sono opposto davanti alle competenti commissioni tributarie, senza trovare mai accoglimento delle mie ragioni.

A seguito di azione esecutiva posta in essere, nei miei confronti, dall’ente creditore, sono stato costretto a pagare l’intero debito. Ora posso esercitare l’azione di regresso nei confronti degli altri soci coobbligati, per la quota loro spettante?

I soci accomandanti non possono compiere atti di amministrazione, né trattare o concludere affari in nome della società, se non in forza di procura speciale per singoli affari.

Il socio accomandante che contravviene a tale divieto assume responsabilità illimitata e solidale verso i terzi (anche l’erario) per tutte le obbligazioni sociali. Questo è quanto dispone l’articolo 2320 del codice civile.

Praticamente, avendo lei esercitato attività di amministratore, ha assunto il ruolo di un socio accomandatario e come tale illimitatamente e solidalmente responsabile per i debiti tributari sociali, dal momento che in una sas l’amministrazione della società può essere conferita soltanto ai soci accomandatari (articolo 2318 del codice civile).

Per quanto attiene l’azione di regresso, l’articolo 1299 del codice civile stabilisce che il debitore in solido che ha pagato l’intero debito può ottenere dai condebitori la parte dovuta da ciascuno di essi: nella fattispecie, dovrà ripartire l’importo saldato per il numero di soci accomandatari più uno e pretendere la parte risultante da ciascuno dei soci accomandatari.

19 Giugno 2019 · Annapaola Ferri

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Azione di regresso da parte di socio accomandante per debiti tributari sociali
A causa di debiti tributari contratti da una sas, ad ogni socio è stata notificata una cartella esattoriale. in seguito al mancato pagamento della seguente cartella, è stata intrapresa, da parte dell'ente di riscossione, una procedura esecutiva nei confronti di un solo socio accomandante. il suddetto socio accomandante, tramite rottamazione, ha provveduto al pagamento del'intero debito. Nel frattempo, la s.a.s. è fallita. A questo punto, il socio che ha pagato l'intero debito, può esercitare l'azione di regresso nei confronti degli altri soci? ...

Il socio accomandante non può essere escusso dal creditore sociale - Neanche per la quota conferita
Come noto, la società in accomandita sempile (sas), è caratterizzata dall'esistenza di due categorie di soci che si differenziano a seconda del grado di responsabilità patrimoniale verso i creditori: ovvero illimitata per i soci accomandatari, mentre limitata alla quota conferita per i soci accomandanti. A parere dei giudici di legittimità, l'affermazione secondo cui i soci accomandanti rispondono limitatamente alla quota conferita va interpretata nel senso che l'accomandante è tenuto al conferimento promesso nei confronti della società ed è obbligato solo nei confronti di quest'ultima. Conseguentemente deve ritenersi esclusa la possibilità di un'azione diretta del creditore della società nei confronti del ...

Responsabilità socio accomandante finanziamento Invitalia - Fino a quanto rispondo del debito?
Sono socio accomandante di una sas che ha un socio accomandatario e 3 soci accomandanti: abbiamo avuto un finanziamento da Invitalia e per la gestione del mio socio accomandatario che reputo non corretta e molto superficiale, sono mesi che sto chiedendo di uscire dalla società, ma mi si continua a ripetere che sono debitore per il 25 per cento del debito di Invitalia. Il capitale sociale da me sottoscritto è di 1250,00 euro, ma il finanziamento è di 113 mila euro: la mia responsabilità da un punto di vista economico a quanto dovrebbe essere quantificato? Ne rispondo solo per i ...

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Cartelle esattoriali multe e tasse del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Azione di regresso del socio accomandante che è stato chiamato a pagare l’intero debito tributario sociale avendo compiuto atti di amministratore