Azione di riduzione per debiti del de cuius con Agenzia delle Entrate – Per quantificare il debito esattoriale basterà l’avviso di accertamento notificato impersonalmente e collettivamente agli eredi presso l’ultimo domicilio del de cuius

Mi hanno citato in giudizio per la lesione della quota di legittima, adducendo come debiti del de cuius una attestazione dell’agenzia delle entrate dove si attesta che il de cuius non aveva presentato la dichiarazione dei redditi.

Finché non arriveranno le cartelle esattoriali definitive, quei debiti non si potranno includere nel calcolo dell’asse ereditario. Giusto?

Basterà anche l’avviso di accertamento notificato nell’ultimo domicilio del defunto impersonalmente e collettivamente agli eredi, e non opposto, per avere la quantificazione definitiva dell’importo dovuto all’erario e quindi dell’eredità da ripartire al netto del debito esattoriale.

14 Ottobre 2019 · Annapaola Ferri

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Sanzioni cartelle esattoriale de cuius - Sono intrasmissibili agli eredi
Nel calcolo dei debiti da sottrarre all'asse ereditario si calcolano anche sanzioni in riferimento a cartelle esattoriali? ...

Azione di riduzione - Imputazione delle donazioni effettuate in vita dal de cuius
Per determinare se una quota di legittima sia stata lesa bisogna fare il calcolo dell'asse ereditario meno debiti al momento della successione più eventuali donazioni fatte in vita dal de cuius. Se nel calcolo sono già state inserite le donazioni eventualmente fatte in vita, l'imputazione come opera rispetto a questo? ...

Cartelle esattoriali notificate agli eredi collettivamente e impersonalmente
In caso di rinotifica agli eredi di cartelle esattoriali riferite al de cuius, effettuata collettivamente e impersonalmente presso l'ultimo domicilio del defunto medesimo, su quale estratto conto "Equitalia" dei soggetti interessati (eredi e defunto) verrà riportata/evidenziata detta rinotifica? Ciò, ovviamente, nell'ipotesi di assenza di comunicazioni all'ADE in merito al domicilio fiscale eletto degli eredi. ...

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Debiti e recupero crediti del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Azione di riduzione per debiti del de cuius con Agenzia delle Entrate – Per quantificare il debito esattoriale basterà l’avviso di accertamento notificato impersonalmente e collettivamente agli eredi presso l’ultimo domicilio del de cuius