Avviso di intimazione al pagamento Equitalia per cartella esattoriale 2005

Nel 2004 l'agenzia delle entrate a seguito di controllo automatico sulla dichiarazione 2002 periodo imposta 2001 mi chiedeva il pagamento di iva non versata.

A marzo 2005 Equitalia mi inviava cartella di pagamento poi più nulla.

A ottobre 2015 Equitalia mi manda intimazione di pagamento con interessi calcolati anche sulla sanzione pecuniaria. Nella suddetta intimazione compaiono anche 4 cartelle emesse nel 2008 e 2009 relative a multe codice della strada notificatemi nel 2007 e 2008.

E' tutto giusto o nel frattempo è maturata la prescrizione ?

La cartella esattoriale correttamente notificata per debiti erariali (IVA non versata compresa) si prescrive in 10 anni. Ecco il motivo perché le è stato recentemente notificato un avviso di intimazione al pagamento: si è trattato di interrompere i termini di prescrizione.

Le cartelle esattoriali per multe non pagate si prescrivono, invece, in un quinquennio. Tuttavia, prima di ogni altra considerazione sull'opportunità di un ricorso per eccepire l'intervenuta prescrizione, bisogna verificare, con accesso agli atti presso gli uffici Equitalia, se ci sono state anche in quel caso comunicazioni interruttive dei termini di prescrizione.

In pratica, deve richiedere ad Equitalia, come è suo diritto, di esibire le ricevute delle raccomandata A/R a lei destinate e relative alle 4 cartelle esattoriali originate da sanzioni amministrative. Come spesso accade, può darsi che le notifiche delle comunicazioni interruttive dei termini di prescrizione delle cartelle esattoriali riconducibili alle multe siano state perfezionate per compiuta giacenza presso l'ufficio postale.

29 ottobre 2015 · Genny Manfredi

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Altre discussioni simili nel forum

cartella esattoriale prescrizione e decadenza
prescrizione e decadenza della cartella esattoriale originata da multa

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Mancato pagamento cartelle esattoriali – cosa è l'intimazione al pagamento o avviso di mora
Gli avvisi di intimazione (o "avvisi di mora") vengono inviati dall'Agente della Riscossione dopo che sia decorso un anno dalla notifica della cartella. In mancanza, l'Agente della Riscossione non potrebbe - decorso il detto anno - attivare le procedure esecutive. L'avviso di intimazione contiene: le generalità del destinatario dell'atto; il ...
Ipoteca » E' nulla l'iscrizione senza la notifica dell'avviso di intimazione
E' da considerarsi nulla l'iscrizione dell'ipoteca in assenza della notifica dell'avviso di intimazione. È nulla l'iscrizione ipotecaria in assenza di notifica dell'avviso di intimazione ma corredata soltanto dalla comunicazione da parte di Equitalia. Insufficiente la comunicazione che contiene il mero rinvio alle cartelle di pagamento: il contribuente dev'essere messo in ...
Intimazioni di pagamento della cartella esattoriale – nulle senza l'indicazione del responsabile
Le intimazioni di pagamento sono quegli atti che hanno sostituito gli avvisi di mora e che mantengono lo scopo di riattivare il procedimento di riscossione dei crediti pubblici. Ai sensi dell'articolo 50, DPR 602/1973, infatti, il Concessionario della Riscossione (Equitalia spa) non può iniziare la procedura esecutiva se è decorso ...
Equitalia deve verificare che il credito sia esigibile prima di emettere cartella esattoriale
Equitalia spesso sostiene, nell'ambito dei giudizi instauratisi in seguito ad impugnazione della cartella esattoriale da parte del destinatario, che gli aspetti relativi alla decadenza della pretesa tributaria iscritta a ruolo rientrano nella dialettica fra ente impositore e contribuente. Il compito assegnato ad Equitalia, è la tesi difensiva, si limita a ...
Ipoteca » E' nulla l'iscrizione se l'agente della riscossione non ha inviato l'intimazione al pagamento entro cinque giorni
Dopo un anno dalla notifica della cartella esattoriale, qualora Equitalia non abbia ancora proceduto all'esecuzione forzata, è nulla l'iscrizione dell'ipoteca se l'agente della riscossione non ha precedentemente inviato l'intimazione al pagamento. Quando sia trascorso oltre un anno dalla ricezione della cartella esattoriale, l'iscrizione di ipoteca è nulla se Equitalia non ...

Briciole di pane

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali - se accedi ai contenuti dichiari di averne preso visione
contatti


Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Cerca