Avviso di giacenza per atto notificato al vecchio indirizzo di residenza e non consegnato per temporanea irreperibilità del destinatario

Nel caso Soris trasmetta un avviso di deposito relativo ad un atto non notificato al vecchio indirizzo di residenza per temporanea irreperibilità del destinatario, quali sono le conseguenze?

L’articolo 60 del dpr 600/1973 dispone che Le variazioni e le modificazioni dell’indirizzo hanno effetto, ai fini delle notifiche degli atti, dal trentesimo giorno successivo a quello dell’avvenuta variazione anagrafica.

Pertanto se l’atto giacente è stato notificato dopo il 30.mo giorno dall’intervenuta variazione anagrafica, conviene non ritirarlo

17 Gennaio 2020 · Paolo Rastelli

Condividi il post su Facebook e/o Twitter - Iscriviti alla mailng list e ai feed di indebitati.it


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Spunti di discussione dal forum

Dove mi trovo?