Avviso di deposito casa comunale

Tre settimane fa ho ricevuto un avviso di una raccomandata relativo ad una cartella equitalia e che successivamente verrà depositata presso la casa comunale, e ritirabile solo dopo aver ricevuto un'altra raccomandata riportante la data ai quando sarà disponibile per il ritiro, (a tutt'oggi non ancora pervenuta), volevo sapere cortesemente se la scadenza dei 60 giorni del pagamento viene considerato dal giorno in cui io ritiro la cartella.

Il termine dei 60 giorni utili per il pagamento della cartella esattoriale, o per proporre ricorso, parte dal decimo giorno successivo a quello di deposito nella casa comunale (che, di norma, coincide con quello successivo al giorno in cui le è stato notificato l'avviso di giacenza).

Il mio suggerimento è quello di recarsi, quanto prima, negli uffici comunali preposti, per informarsi sulle modalità di ritiro della missiva. Probabilmente l'informativa non le arriverà mai, ma questa non sarà per lei una circostanza da poter opporre a chiccessia.

28 giugno 2012 · Ornella De Bellis

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Atti trasmessi via posta - Compiuta giacenza e perfezionamento della notifica per il destinatario
Com'è noto, nella notifica diretta effettuata tramite servizio postale, qualora il destinatario risulti temporaneamente assente, il postino lascia un avviso di giacenza dell'atto presso l'ufficio postale (a tale proposito, leggasi questo topic). In tale circostanza, è da confutare, a nostro parere, l'affermazione secondo la quale alcune Pubbliche Amministrazioni ritengono che ...
Cartella esattoriale » Il deposito in comune va sempre notificato
Se il concessionario della riscossione, ad esempio Equitalia, non riesce a notificare la cartella esattoriale direttamente al destinatario, nell'ipotesi in cui lo stesso sia temporaneamente assente dalla propria abitazione, e provveda a lasciarla presso la casa comunale, è necessario avvisare il contribuente del deposito dell'atto attraverso una raccomandata con ricevuta ...
Notifica della cartella esattoriale mediante raccomandata con avviso di ricevimento
La notifica della cartella esattoriale emessa per la riscossione di sanzioni amministrative è disciplinata dall'articolo 26 del dpr 602/1973: pertanto la notifica può essere eseguita direttamente da parte dell'esattore mediante raccomandata con avviso di ricevimento. In tema di riscossione delle imposte, la notifica della cartella esattoriale può avvenire anche mediante ...
In giudizio Equitalia deve esibire l'avviso di ricevimento anche se sono trascorsi più di cinque anni dalla data di notifica della cartella esattoriale
Grava su Equitalia l'onere di provare la regolare notifica delle cartelle esattoriali poste a base dell'azione esecutiva: tale onere deve essere assolto mediante produzione in giudizio della relata di notifica, ovvero dell'avviso di ricevimento (anche detta ricevuta di ritorno), essendo esclusa la possibilità di ricorrere a documenti equipollenti, quali, ad ...
Cosa è la notifica della multa per compiuta giacenza?
Buongiorno, vorrei capire cosa significa che una multa è stata notificata per compiuta giacenza. Grazie per il tempo che vorrete dedicare a questa mia richiesta, Riccardo Somatti, Bergamo Nei casi in cui non sia possibile eseguire la consegna per irreperibilità o incapacità o rifiuto de destinatario o dei terzi, l'ufficiale ...

Briciole di pane

Altre info



Cerca